Sentire le ginocchia che scricchiolano può generare ansia e preoccupazione: focus sulle cause e sui rimedi per favorire la salute delle articolazioni.

Indispensabili per garantire il movimento e sostenere il peso del corpo, le articolazioni del ginocchio non sono esenti da disturbi e problemi che possono compromettere la qualità della vita. Può capitare, ad esempio, di sentire chiaramente le ginocchia che scricchiolano e avvertire rumori e crepitii in corrispondenza di questa parte del corpo, che improvvisamente può diventare più instabile.

Quali sono le cause? Quando è necessario rivolgersi al medico? I dubbi che scaturiscono sono numerosi, tuttavia farsi prendere dall’ansia non è mai la risposta più efficace. Chiedere informazioni al proprio medico sulle possibili motivazioni ed individuare assieme a lui soluzioni ad hoc per lenire dolori e fastidi, invece, è sempre la strada giusta da percorrere.

dolore al ginocchio

Principali cause dei rumori articolari

Dietro il manifestarsi di scricchiolii, schiocchi o veri e propri cigolii articolari possono celarsi diverse cause. Le articolazioni, infatti, hanno la capacità di “comunicare” l’insorgere di un problema attraverso una varietà di rumori generati dallo sfregamento tra due capi ossei, che non scivolano tra loro come dovrebbero.

Non sempre il rumore si accompagna a dolore, arrossamento, gonfiore o rigidità e difficoltà nei movimenti, infatti molto dipende dal fattore scatenante. Ecco una sintesi delle cause più comuni:

  • traumi subiti dalle singole articolazioni, ad esempio durante la pratica sportiva;
  • artrosi, patologia cronica causata dal progressivo indebolimento e degenerazione della cartilagine che dovrebbe proteggere le superfici di contatto tra le ossa, ammortizzando gli attriti. Una conseguenza dell’età che avanza ma anche del sovrappeso e di frequenti errori di postura;
  • tendinite, infiammazione dei tendini che hanno la funzione di collegare i muscoli alle ossa e che possono infiammarsi come conseguenza di traumi o movimenti ripetuti e continuativi, generando dolore e mobilità limitata;
  • artrite, un’altra condizione infiammatoria cronica che provoca dolore e rigidità articolare, generalmente alleviata dal movimento e acuita dal riposo.

L’importanza della prevenzione

Tutti possono manifestare problemi più o meno gravi alle articolazioni, indipendentemente dall’età. Se è innegabile che il rischio di sviluppare artrosi aumenta con il passare degli anni, infatti, è altrettanto vero che mettere in atto alcune strategie preventive può fare la differenza.

Per prevenire la comparsa di dolori articolari diffusi è fondamentale prendersi cura delle proprie articolazioni, ad esempio praticando attività fisica affidandosi ai consigli di un esperto, al fine di evitare sforzi eccessivi o movimenti scorretti. Alcuni sport, ad esempio, sono considerati “amici” delle articolazioni, come il nuoto e le altre attività acquatiche ma anche il pilates e lo yoga.

È anche importante evitare la sedentarietà, prima causa di sovrappeso e obesità, prestando attenzione ai primi campanelli d’allarme che potrebbero indicare la presenza di una problematica a livello articolare.

Rimedi efficaci per proteggere le articolazioni

Uno stile alimentare sano e variegato svolge un ruolo determinante anche per favorire la salute delle articolazioni. È importante, infatti, consumare cibi ricchi di principi nutritivi come vitamine e minerali preziosi, ma anche stimolare la produzione di collagene e fare il pieno di antiossidanti.

Alcuni integratori alimentari, inoltre, possono trasformarsi in preziosi alleati per contribuire a salvaguardare la funzionalità articolari e lenire i fastidi causati dalle ginocchia che scricchiolano. Fidia Farmaceutici ha studiato e testato una linea completa di integratori contenenti glucosamina cloridrato e condroitin solfato, entrambe sostanze vantaggiose per il benessere di ossa,  muscoli e articolazioni:

  • CartiJoint e CartiJoint Forte aiutano rispettivamente a prevenire e lenire i sintomi legati allo stress articolare, grazie all’azione di Glucosamina, Condroitina e Bio-Curcumin BCM-95®, un estratto naturale di Curcuma longa;
  • CartiJoint SLIM agisce positivamente per la prevenzione e il controllo del sovrappeso e per la protezione delle articolazioni;
  • CartiJoint D e CartiJoint D 1000 sono un valido supporto per chi pratica sport, per chi svolge lavori usuranti, per chi è troppo sedentario, per la donna in pre e post menopausa e a rischio osteoporosi, per gli anziani, grazie alla presenza di Glucosamina cloridrato, Condroitin solfato, calcio, vitamina D e vitamina C, contribuiscono a mantenere in salute le cartilagini, le ossa, i muscoli ed anche il sistema immunitario  

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 13-12-2021


Cessione del quinto: vantaggi e soluzioni per il prestito personale di dipendenti e pensionati

La Cetacea: Onlyfans mi ha cambiato la vita