Per qualcuno, il noleggio a lungo termine rappresenta una perdita economica a fronte delle rate da dover pagare per un veicolo che non rappresenta “di proprietà”.

Dietro ogni acquisto però, ci sono dei costi di gestione che non si tengono in considerazione, soltanto perché si crede di possedere un bene dallo stesso valore da quando si compra.

In realtà, talvolta sono i proprio i beni di proprietà che oltre a perdere quasi subito di valore, sono anche quelli più costosi. Chi ha studiato le basi di economia e finanza, sa bene che in certi casi, detenere un bene mobile, potrebbe voler dire anche corrodere il proprio conto corrente.

Questo momento storico è sicuramente il più adatto per affidarsi a un servizio di noleggio auto a lungo termine come quello proposto da Finrent.

negozio auto acquisto

Perché conviene investire nel noleggio a lungo termine?

Investire nel noleggio a lungo termine, significa poter portare a termine una pratica che ci svincola da futuri acquisti, senza però rinunciare alla guida di un veicolo. I problemi però, vanno oltre quelli che sarebbero da associare al semplice “prezzo di listino”.

Quando si acquista un mezzo, gli eventuali imprevisti potrebbero causare problemi non indifferenti, fino a corrodere il proprio conto corrente. Quando invece – come nei contratti NLT – ci sono dei servizi già pagati, allora si è esenti da rischi.

Questi servizi offerti dai contratti di locazione a lungo termine, comportano numerosi vantaggi sia per privati che per aziende, garantendo una gestione semplificata e trasparente dei costi legati all’utilizzo del veicolo. Ecco un riepilogo dei punti principali:

  1. Copertura RCA: Il canone NLT include l’assicurazione responsabilità civile obbligatoria (RCA), che copre i danni che potresti causare a terzi in caso di incidente. Questa copertura offre tranquillità poiché riduce la necessità di effettuare pagamenti significativi in caso di sinistro.
  2. Soccorso stradale: Il servizio di soccorso stradale è disponibile in qualsiasi circostanza, sia che il veicolo si trovi in panne o che ci sia un ostacolo alla mobilità. Questo servizio assicura il trasporto del veicolo senza costi aggiuntivi, garantendo la tua sicurezza e la continuità della mobilità.
  3. Manutenzione: La rata del canone NLT copre sia la manutenzione ordinaria che quella straordinaria del veicolo. Questo significa che non devi preoccuparti di spese impreviste legate alla manutenzione, il che è particolarmente vantaggioso per la gestione finanziaria.
  4. Immatricolazione: l’immatricolazione del veicolo non comporta costi aggiuntivi, poiché è inclusa nell’importo totale della rata NLT. Questo semplifica ulteriormente la gestione dei costi iniziali.

Questi servizi sono particolarmente utili per coloro che desiderano avere una visione chiara e prevedibile delle spese legate al possesso e all’utilizzo del veicolo. Tuttavia, è importante leggere attentamente il contratto di noleggio a lungo termine per comprenderne appieno i dettagli, le condizioni specifiche e le eventuali limitazioni. In questo modo, è possibile sfruttare appieno i benefici offerti da questa opzione di noleggio.

Come il senza anticipo può salvare il tuo conto corrente

Un contratto di noleggio a lungo termine (NLT) può essere sottoscritto aderendo all’opzione “con o senza anticipo”. La decisione di anticipare o meno denaro in un contratto di NLT, è una scelta personale che dipende dalle esigenze finanziarie individuali e dalle preferenze.

Ecco alcune delle considerazioni chiave:

  1. Disponibilità di liquidità: Il principale vantaggio di optare per un NLT senza anticipo è la possibilità di guidare un veicolo anche quando la liquidità finanziaria è limitata. Questo è particolarmente utile in situazioni in cui non si dispone dei fondi necessari per un pagamento iniziale.
  2. Libertà di scelta: Il NLT senza anticipo offre maggiore flessibilità nella scelta del veicolo, poiché non sei vincolato a versare alcun anticipo fisso (che potrebbe aumentare in base al modello prescelto). Questo ti consente di adattare il contratto alle tue esigenze finanziarie e di scegliere il veicolo che desideri.
  3. Rata mensile: è importante notare che, nel caso di un NLT senza anticipo, la rata mensile potrebbe essere leggermente più alta rispetto a un contratto con anticipo. L’importo esatto dipenderà da vari fattori, quindi è consigliabile ottenere preventivi dettagliati per valutare l’impatto finanziario.
  4. Confronto: la chiave per prendere una decisione con assoluta fermezza è il confronto. Simulare entrambe le opzioni, con e senza anticipo, alle stesse condizioni (ad esempio, durata del contratto e modello del veicolo), ti consentirà di valutare in modo specifico le differenze nei costi. Questo ti aiuterà a trovare la soluzione migliore per le tue esigenze.

In ultima analisi, non esiste una risposta corretta che possa andar bene per tutti, poiché la scelta tra NLT con o senza anticipo dipende dalla situazione finanziaria personale e dalle priorità individuali. La consulenza di un esperto nel settore dei contratti di noleggio a lungo termine può essere preziosa per comprendere appieno le implicazioni finanziarie e prendere la decisione migliore.

Un altro aspetto di cui tener conto, è che con la proprietà di un veicolo il rischio sarebbe quello di svalutare il proprio mezzo. Fin da subito, si perderebbe il 25% sul prezzo di listino, per poi aggravarsi con il trascorrere degli anni.

Investire nel noleggio a lungo termine: una certezza ecosostenibile

Per poter stare al passo con i tempi, va citata la possibilità dell’ecosostenibilità del noleggio a lungo termine. Infatti, esistono diverse soluzioni che consentirebbero di sottoscrivere un contratto, pur stando attenti a non inquinare l’ambiente.

Ci riferiamo precisamente, al contratto di noleggio a lungo termine di vetture usate come soluzione ecosostenibile. Questa è un’ottima opzione per coloro che desiderano ridurre l’impatto ambientale e risparmiare sui costi dell’auto.

Ecco un riassunto dei punti chiave che dovrebbero essere presi in considerazione:

  1. Verifica del chilometraggio: è essenziale assicurarsi che il chilometraggio riportato sul contachilometri dell’auto sia accurato e corrisponda ai km effettivamente percorsi. Puoi ottenere queste informazioni tramite il Portale dell’Automobilista o attraverso il tuo fornitore di noleggio.
  2. Storicità della macchina: verificare la storicità dell’auto attraverso la targa può aiutarti a scoprire eventuali incidenti significativi o danni passati che potrebbero influenzare la tua decisione di noleggio.
  3. Revisioni regolari: assicurati che il veicolo sia stato sottoposto a tutte le revisioni e manutenzioni regolari raccomandate dalla casa automobilistica. Nei contratti di noleggio a lungo termine, la manutenzione ordinaria e straordinaria è spesso inclusa, ma è comunque importante verificarlo.
  4. Condizioni degli pneumatici: controllare l’usura degli pneumatici è fondamentale per garantire la stabilità generale del veicolo. Se hai dubbi sulla condizione degli pneumatici, consulta un professionista del settore.
  5. Integrità della carrozzeria: i danni alla carrozzeria, come ammaccature, graffi o ammaccature, possono indicare che l’auto è stata coinvolta in incidenti stradali precedenti. Presta attenzione a tali segnali.

È importante effettuare una valutazione completa e dettagliata del veicolo prima di prendere una decisione relativa al noleggio a lungo termine. Se non ti senti sicuro di valutare tutti questi aspetti da solo, coinvolgere un meccanico di fiducia potrebbe essere la scelta più appropriata, in quanto può offrire consigli professionali sulla qualità del veicolo e aiutarti a prendere una decisione informata.

La transizione verso un mercato maggiormente sostenibile è fondamentale per ridurre l’impatto ambientale, e il noleggio a lungo termine di vetture usate ben mantenute può essere una parte importante di questa transizione. Con l’impegno collettivo e una maggiore consapevolezza, possiamo fare passi significativi verso un futuro più eco-sostenibile nel settore automobilistico.

Riproduzione riservata © 2024 - LEO

ultimo aggiornamento: 02-10-2023


Trade marketing: come aumentare la visibilità del tuo brand nelle fiere B2B

CartissimaQ8: tutti i vantaggi della carta carburante digitale, flessibile e sicura