Grafica rivoluzionata, torna la Digital Collection e arriva la Serie A Femminile: ecco le novità introdotte da Panini per le sue storiche figurine.

Un album di 132 pagine ricche di dati, statistiche e curiosità, tra le quali raccogliere i 667 stickers di squadre, campioni, scudetti e card speciali. Sono i numeri delle figurine Panini 2022-2023: un’autentica rivoluzione per il classico albo calciatori ormai entrato nell’immaginario collettivo e resistente al tempo e ai cambiamenti dello sport più amato del mondo. La conferenza stampa di presentazione della collezione si è svolta presso gli uffici della Lega Serie A per svelare tutte le novità di questa edizione.

Figurine Panini 2023: grafica rivoluzionata

Insieme al direttore mercato Italia Panini Alex Bertani e all’ad della Serie A Luigi De Siervo, sono intervenuti il giornalista Marco Cattaneo e gli ospiti Ciro Ferrara, Vincent Candela, Umberto Calcagno, Ludovica Mantovani e Giancarlo Camolese. Le prime innovazioni che saltano all’occhio sono le grafiche rinnovate con elementi di forte modernità e la presenza della Serie A Femminile accanto alle tradizionali Serie A, Serie B, Lega Pro, AIC e AIAC.

È diminuito il numero totale di figurine per facilitare il complemento della raccolta: la riduzione è del 10%. Ogni bustina contiene cinque figurine e un coupon con il quale si può partecipare all’operazione a premi CalcioRegali 2023, tramite cui richiedere le figurine mancanti. Per ogni squadra, inoltre, è stata selezionata una “figurina Elite” con alcuni tra i giocatori più rappresentativi nella storia del club. Ad esempio, gli Ambassador della Serie A Ferrara e Candela per il Napoli e per la Roma.

Un ragazzo colleziona figurine Panini
Le figurine Panini cambiano veste

La grafica è la novità assoluta che ha più colpito gli appassionati. Per garantire un impatto visivo maggiore e più moderno, dietro al mezzobusto dei calciatori viene data grande rilevanza al numero di maglia. Lo sfondo è declinato cromaticamente sui colori della squadra di appartenenza. Sono stati aggiornati pure gli spazi di EA Sports Player of the Month e Coach of the Month (per i migliori giocatori e allenatori del mese), “la Panini più amata” per celebrare i 20 giocatori votati direttamente dalle tifoserie dei club attraverso i social e la sezione Calciomercato, che permette di completare la collezione con i nuovi acquisti della finestra di mercato.

Le figurine della sezione Calciomercato saranno disponibili sul mercato e sul sito ufficiale Panini nel nuovo concept Calciatori Upgrade che partirà nel mese di marzo. Questo box speciale conterrà anche altre 60 figurine esclusive. Ultimo cambiamento è quello della Panini Digital Collection, la piattaforma sulla quale registrare il codice presente nei coupon contenuti in ogni bustina. Quest’anno si possono collezionare le figurine delle calciatrici della Serie A Femminile e quelle dei giocatori dei tre gironi della Serie C. Una volta completata la raccolta digitale, i collezionisti potranno ordinare la versione fisica.

Figurine calciatori, Panini “guarda al futuro”

La prima figurina dell’album è dedicata a Bruno Bolchi, il primo giocatore ad avere una figurina e scomparso lo scorso settembre all’età di 82 anni. “Calciatori Panini quest’anno si rinnova. Guarda al futuro – ha spiegato Bertani nel corso della conferenza – e lo fa, a mio modo di vedere, con una collezione innovativa e ricca di elementi di grande modernità, sia a livello visivo che contenutistico”.

Non mancano, tuttavia, diversi commenti negativi da parte degli affezionati di lungo corso. Gli scontenti criticano soprattutto il costo esorbitante raggiunto da un pacchetto (80 centesimi), la scarsa qualità di materiali e stampa e i giocatori di Serie B diventati minuscoli (ne sono presenti quattro per singola figurina) per dare più spazio al “real time”, ovvero i calciatori che durante il calciomercato invernale cambiano squadra o arrivano nel campionato italiano.

Ecco il video promo:

Lo spot televisivo per il lancio delle figurie Calciatori 2022-2023

Riproduzione riservata © 2024 - LEO

ultimo aggiornamento: 29-01-2023


OVS investe nell’economia circolare: apre in Puglia un centro 2.0 per il riutilizzo dei tessuti

Padre dona i legamenti del ginocchio al figlio: prima volta in Italia