Bambini, adulti, alti, bassi. E ancora, per chi vuole pedalare nel centro storico la domenica o chi vuole discendere le montagne fra sassi e fanghiglia. Segui i nostri consigli per acquistare la prima bici perfetta per te.

La prima bicicletta rappresenta un momento magico nella vita di un bambino e anche nella vita di chi ha riscoperto il piacere delle due ruote in età adulta. Scegliere la bicicletta giusta per dimensioni, tipo e accessori è importante per un’esperienza di guida sicura, comoda e piacevole.

Ecco i consigli per trovare la vostra bici perfetta, orientandovi in modo consapevole fra le migliori offerte di bici da corsa delle migliori marche, quelle da strada ed i bolidi a due ruote per gli amanti del fuoripista.

Una donna in bicicletta

Fattori chiave da considerare in una prima bici

Tipo di bicicletta

La prima cosa da decidere è che tipo di bici vi serve. Le vostre opzioni principali sono:

  • Bici da città: convenienti per spostamenti urbani piani grazie alla posizione eretta e alla struttura stabile e governabile piuttosto facilmente;
  • Bici da montagna: ideali per sentieri off-road e terreni sconnessi, per i quali adottano un telaio robusto e sistemi di ammortizzazione capaci di assorbire le forti asperità;
  • Bici elettriche: comode per muoversi in città grazie alla pedalata assistita, riducono lo sforzo del pedalare o addirittura sostituiscono il ciclista;
  • Bici da corsa: leggere e aerodinamiche, perfette per chi cerca velocità e prestazioni su piste indoor o su tracciati asfaltati.

Scegli in base all’uso che intendi farne

Fra i punti di partenza per la scelta della tua prima bici c’è l’uso che vuoi farne e il il tuo stile di guida.

Per i bambini fino a 7-8 anni sono ideali le bici da passeggio o a 3 ruote, mentre dai 9 anni in su vanno bene le bici da corsa o da città tradizionali. Per gli adulti, le mountain bike sono indicate per andare in fuoristrada, mentre per l’uso cittadino meglio le pratiche city bike o e-bike, dotate di pedalata assistita. Da non sottovalutare anche le gravel, sicuramente un po’ più adatte all’uso in ambiente urbano rispetto alla tradizionale MTB.

Dimensioni del telaio

Assicurati sempre che la bici abbia il telaio della misura giusta in base alla tua altezza. Per una posizione rilassata e confortevole segui queste indicazioni:

  • Bici da bambini: l’altezza del tubo obliquo (detto anche “cannone”) dovrebbe essere in linea con le anche;
  • Adulti: la tua altezza in sella sarà circa il 5-10% superiore rispetto all’altezza reale;

Per poter calcolare la taglia della bici, puoi usare una formula approssimativa che moltiplica l’altezza in centimetri per un coefficiente diverso a seconda del tipo di bici. Per le bici da strada il coefficiente è 0,66, per le bici da mountain bike è 0,57 e per le bici da città è 0,61. Il risultato è la taglia in centimetri del telaio della bici.

Componenti e accessori

Non dovresti lesinare sui componenti di qualità, che rendono la bici sicura, affidabile e durevole. I più importanti sono:

  • Freni a disco: hanno migliore potenza di frenata. Oltre al tipo, considera anche il numero – più freni ci sono, maggiore sicurezza avrai;
  • Cambio: almeno 7/8 rapporti per una pedalata confortevole, buono per affrontare anche superfici non pianeggianti;
  • Pneumatici: adatti al terreno su cui pedalerai;
  • Casco omologato: essenziale per la sicurezza;
  • Luci e campanello: obbligatori se circolerai in strada.

Riproduzione riservata © 2024 - LEO

ultimo aggiornamento: 04-08-2023


Un breve pisolino combatte il caldo e mantiene il cervello attivo

Assicurazione Professionale per Architetti: Come Funziona e Perché è Cruciale