È importante, quando si possiede una proprietà che comprenda delle aree verdi, riuscire a sfruttarle al meglio, organizzandole in un modo il più possibile razionale, così che nessuno spazio resti inutilizzato.

In questo senso, continuano a essere molto diffuse le installazioni di pergole, che permettono di disporre di un ambiente coperto dove trascorrere momenti piacevoli di relax. A questo proposito, è interessante notare come stiano vivendo un momento di grande successo soprattutto le pergole con lamelle orientabili, caratterizzate da un sistema motorizzato e che può essere gestito a distanza tramite un comodo telecomando.

Le lamelle possono avere un orientamento diverso, ma possono in ogni caso essere collocate in modo tale che ricevano i raggi solari secondo le esigenze degli abitanti della casa. La pergola con lamelle orientabili è quindi una struttura di design in grado di valorizzare con stile uno spazio esterno.

giardino salotto esterno

Come scegliere la migliore pergola

Per disporre di strutture di qualità, è opportuno rivolgersi ad aziende con una pluriennale esperienza nel settore, in grado di proporre servizi professionali e all’avanguardia. Si tratta di realtà come Akena, che propone una pergola con lamelle orientabili all’avanguardia, pensata per illuminare naturalmente l’area che ricopre durante i mesi invernali e per contenere il calore dei raggi solari durante quelli estivi.  

Affidandosi alle migliori aziende del settore, inoltre, è possibile beneficiare di ampia scelta in merito a un gran numero di elementi, proprio a partire dalle lamelle, che possono essere parallele oppure perpendicolari.

Altrettanto importante sarà stabilire se si preferisca un modello a isola oppure addossato. Inoltre, è anche possibile dotare le pergole di lucernari in vetro, così da favorire la penetrazione della luce anche quando le lamelle sono orientate in modo da chiudere completamente la copertura.

In questo modo si preserva l’illuminazione, ma si mantiene una temperatura confortevole all’interno, soprattutto durante le stagioni più fredde. Le pergole possono essere montate, oltre che in giardino, anche sulle terrazze, così da aumentare il metraggio della casa e ricavare un’ulteriore stanza.

Come arricchire la pergola con lamelle orientabili

Esistono diversi tipi di design per le pergole con lamelle orientabili: è possibile optare per un tetto più grande con pali sfalsati, così da ottenere un effetto sporgente e modernizzare la struttura, oltre che facilitare la pulizia, garantendo comunque la massima protezione.

Si possono integrare delle tende da sole motorizzate, che possano essere controllate a distanza per dare maggiore privacy all’ambiente circoscritto dalla pergola, soprattutto qualora funga da stanza aggiunta, oltre che per potenziare la protezione nei confronti dei raggi solari.

Questa scelta può contribuire anche ad accrescere l’aspetto contemporaneo della pergola, potendo giocare con colori di tendenza e glamour, ed è possibile contemporaneamente sperimentare soluzioni diverse dal punto di vista del materiale, come il telo in PVC e fibra di vetro che permette di filtrare al meglio le radiazioni UV.

Coloro che, invece, volessero abbellire la pergola dotandola di vetrate potranno valutare di farle costruire con doppi vetri, così da proteggere l’area dagli agenti atmosferici e dagli sbalzi climatici senza rinunciare alla vista dello spazio esterno.

Un ulteriore modo per sfruttare al meglio la possibilità di regolare il microclima interno è il modello con i vetri scorrevoli. Per sfruttare la zona anche nelle ore serali in cui la luce naturale scarseggia può essere una buona idea fornire la pergola di faretti LED inseriti direttamente nelle lamelle o aggiungere delle strisce LED periferiche che creino un’atmosfera piacevole e accogliente per la famiglia e gli ospiti.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 31-10-2022


Filtro dell’aria auto: come scegliere e come cambiarlo in autonomia

10 trucchi per avere un guardaroba di marca risparmiando