Cosa sono le acque funzionali e perché sono così in voga negli ultimi tempi: un mercato in forte crescita per queste bevande aromatizzate.

A causa della recente saturazione del mercato dell’acqua in bottiglia, le acque funzionali e aromatizzate stanno registrando una crescente popolarità. Sono acque a cui sono stati aggiunti aromi naturali e/o artificiali per esaltarne il gusto.

Le acque funzionali possono anche includere vitamine, minerali o infusi che hanno lo scopo di fornire maggiori benefici alla salute del consumatore.

Acque funzionali e aromatizzate, un mercato in continua crescita

In questo momento storico, c’è spazio quasi infinito per l’espansione dell’industria delle acque funzionali, destinate ad aumentare la propria popolarità nei prossimi anni.

Con l’aggiunta di ingredienti come il collagene (per la salute della pelle), le proteine ​​(per lo sviluppo muscolare) e i probiotici (ideali per l’intestino), l’acqua potabile ordinaria può diventare, dunque, una bevanda salutare, oltre che idratante.

Acque funzionali
Acque funzionali

La composizione chimica dell’acqua può anche essere modificata al fine di aumentare i benefici per la salute: incremento dell’energia o più idrogeno per alleviare l’infiammazione.

Formulazione, ingredienti e confezione

Anche se alcuni ingredienti utilizzati nell’acqua aromatizzata e funzionale sono familiari e facili da lavorare, come succhi di frutta, aloe e acqua di cocco, componenti più innovativi possono richiedere l’attuazione di un maggior numero di prove ed errori per perfezionarne il sapore e la solubilità.

Bottiglie d'acqua
Bottiglie d’acqua

Alcune spezie e minerali possono rappresentare una sfida per i produttori, i quali devono, in qualche modo, aromatizzarli per mascherarne il loro sapore naturale. L’imballaggio sostenibile rappresenta un ulteriore aspetto da considerare, al fine di creare meno rifiuti e incentivare il riciclo mediante la raccolta differenziata.

Il futuro delle bevande aromatizzate

La comodità dell’acqua in bottiglia, l’obiettivo di un minor consumo di zucchero e caffeina e un elevato numero di consumatori – attualmente attenti alla salute – rendono questo un momento decisamente ottimale per la crescita del settore legato alla produzione di bevande funzionali e aromatizzate.

L’attenzione, infatti, si sposta su sapori unici e deliziosi e verso un marketing mirato ai benefici per la salute e all’innovazione, sia negli ingredienti che nei benefici. Pertanto, si è ipotizzato che la produzione, la vendita e l’acquisto di acque funzionali e aromatizzate continueranno a crescere negli anni a venire.

Riproduzione riservata © 2024 - LEO

ultimo aggiornamento: 13-05-2023


Le realtà del mangiare fuori firmano il Manifesto della Ristorazione italiana

Greenwashing in etichetta, come riconoscere le false certificazioni