Il densimetro può rivelarsi molto utile, in quanto è uno strumento che permette di misurare la densità di un liquido.

Questo valore viene calcolato sempre in relazione all’acqua, che rappresenta il metro di paragone universale nell’ambito dei fluidi. Alla base del funzionamento di questo strumento vi è ovviamente il principio di Archimede, secondo cui ogni corpo immerso in un liquido riceve una spinta dal basso verso l’alto che è pari al peso del volume del liquido spostato.

Nei densimetri a spostarsi con l’immersione è un galleggiante che è posizionato al suo interno e che si muove lungo un asso graduato quando viene immerso in un liquido. In questo modo il peso specifico di un liquido può facilmente essere letto, in maniera semplice, grazie alle apposite tacche di riferimento. In alternativa la lettura del peso specifico può avvenire anche valutando la posizione della porzione di liquido emergente che oltrepassa il galleggiante.

laboratorio ricercatrice

Tipologie di densimetri

Molti densimetri vengono prodotti per essere utilizzati in ambito industriale, in quanto consentono ad esempio di andare a testare il livello degli elettroliti all’interno delle batterie. Questa è soltanto una delle molteplici applicazioni, che permette però di capire l’utilità di questo semplice dispositivo.

Il densimetro può servire anche a misurare i livelli di antigelo, il cui inserimento è indispensabile all’interno dei liquidi di raffreddamento di un motore. Spesso questi strumenti, detti anche idrometri, possono essere utilizzati anche per scopi amatoriali e per il fai da te, ad esempio per misurare in modo semplice e veloce la densità relativa di un liquido e la sua gravità specifica. Un’operazione di questo genere è fondamentale anche in diversi ambiti dell’industria alimentare.

Per esempio queste rilevazioni sono molto importanti per la produzione di vino, birra o distillati, sia a livello artigianale che amatoriale. In generale quindi esistono diversi modelli e tipologie di densimetri e la loro scelta deve essere compiuta in relazione alle caratteristiche tecniche dello strumento, al suo margine di errore e all’applicazione per cui lo strumento è concepito. Ovviamente è sempre molto importante scegliere marchi certificati, in modo da ottenere il più elevato grado di affidabilità.

Come valutare le caratteristiche tecniche

Dopo aver individuato i criteri di costruzione e gli ambiti di applicazione di una tipologia di densimetri, è importante anche saper scegliere un modello adatto alle proprie necessità. Questo permette di evitare spese inutili e anche di non correre il rischio di scegliere un modello non adatto all’utilizzo che la persona intende farne. I migliori strumenti di questo tipo sono ormai tutti a batteria e consentono di controllare densità e gravità degli elettroliti.

Alcuni fattori tecnici da considerare per la scelta sono ad esempio:

  • Facilità di utilizzo.
  • Presenza di una scala di alta precisione.
  • Lettura del peso specifico.
  • Qualità dei materiali.
  • Velocità di lettura.
  • Margine di errore contenuto.
  • Gravita specifica massima e minima.

La semplicità di utilizzo del densimetro è data dalla possibilità di verificare ogni singola cella in maniera semplice e intuitiva, grazie ad una scala graduata. La scala di alta precisione viene solitamente espressa in gradi Baume, mentre la lettura del peso specifico può essere resa maggiormente rapida e facile grazie alla presenza di sezioni colorate.

Per quanto riguarda invece l’utilizzo per rilevazioni all’interno dei motori, è molto utile valutare la lunghezza complessiva del misuratore, in modo tale che quest’ultimo abbia modo di raggiungere facilmente tutte le cavità che possono essere oggetto di rilevazione. Inoltre è certamente molto importante la presenza di due diverse scale graduate, una da applicare ai motori caldi e la seconda utile invece per i motori freddi.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 20-01-2022


ISE, i professionisti italiani dell’ingegneria di manutenzione

Video editor facile da usare: ecco la soluzione perfetta anche per i principianti