Nuovo capo del Governo della Gran Bretagna, Rishi Sunak è il primo premier di origini indiane della storia del Paese.

Con un passato nel mondo dell’alta finanza, Rishi Sunak ha debuttato in politica da pochi anni. Eppure, dopo le dimissioni di Liz Truss, è diventato il primo ministro della Gran Bretagna, nonché primo capo del Governo di origini indiane. Scopriamo la sua biografia, fatta di grandi successi e di qualche scheletro nell’armadio.

Chi è Rishi Sunak: la biografia

Classe 1980, Rishi Sunak nasce il 12 maggio a Southampton, nella contea dell’Hampshire, in Inghilterra. I suoi genitori, entrambi parecchio benestanti, sono emigrati dall’Africa orientale. Suo padre Yashvir è nato in Kenya ed è un medico, mentre sua madre Usha in Tanzania ed è titolare di una farmacia. Rishi è il maggiore di tre fratelli: Sanjay è psicologo e Raakhi è responsabile per l’impegno e la strategia delle Nazioni Unite contro il Covid-19.

Dopo gli studi presso il Winchester College, si laurea in filosofia, politica ed economia al Lincoln College di Oxford. Poi, grazie a una borsa di studio Fulbright, consegue un master in Business Administration all’Università di Stanford. Ben presto gli si aprono le porte nel mondo dell’alta finanza, dove riesce a guadagnare grandi fortune. Lavora per quattro anni a Goldman Sachs, poi passa a The Children’s Investment Fund Management, al Theleme Partners e, infine, alla Catamaran Ventures.

Il debutto in politica arriva nel 2014, ma soltanto nel 2020 avviene il grande salto: viene nominato cancelliere dello Scacchiere nel secondo governo Johnson, ruolo che mantiene fino al 5 luglio 2022. Nel mese di ottobre del 2022, dopo le dimissioni di Liz Truss, viene proclamato nuovo leader del Partito Conservatore in maggioranza a Westminster. Di conseguenza, con 150 nomination, Rishi diventa il nuovo premier britannico, nonché il primo della storia di origini indiane.

Rishi Sunak: la vita privata

Rishi Sunak è sposato dal 2009 con Akshata Murthy, conosciuta durante gli studi all’Università di Stanford. Figlia dell’uomo d’affari indiano NR Narayana Murthy, fondatore del colosso informatico Infosys, gli ha dato due figlie.

Il patrimonio di Rishi Sunak

La famiglia vive in una grande casa circondata da un lago, motivo per cui il premier britannico è stato soprannominato il maharajah dello Yorkshire. La coppia, il cui patrimonio è stimato a circa 900 milioni di sterline, possiede altre due dimore: una nel quartiere londinese di Kensington e l’altra in California.

Sarebbe quindi più ricco di Re Carlo III, che avrebbe un patrimonio di 500 milioni di sterline.

3 curiosità su Rishi Sunak

Rishi Sunak è di religione induista.

-Nel mese di settembre del 2020, Sunak viene coinvolto nel cosiddetto scandalo Partygate. Viene giudicato colpevole e condannato a pagare una multa per violazione della legge Covid negli edifici governativi.

-Ad aprile 2022, Rishi finisce nell’occhio del ciclone perché si scopre che sua moglie Akshata Murthy, pur vivendo nel Regno Unito, non ha pagato le tasse sfruttando l’escamotage del “non domiciliata”.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 27-10-2022


Chi è Ignazio La Russa: da avvocato a presidente del Senato

Chi è Maria Elettra Marconi, figlia del papà della radio: dall’infanzia ad oggi