Come proteggere il computer da malware, virus, attacchi hacker e altri pericoli di natura informatica.

I computer sono una parte importante della nostra vita. Li usiamo per lavoro, per gioco e per tutto il resto. È fondamentale, oggi più che mai, proteggere ogni computer dai numerosi pericoli che esistono su Internet. Possiamo farlo semplicemente, in primis, installando un software antivirus. Questo proteggerà il tuo dispositivo da virus, malware e altre minacce online. È importante mantenerlo aggiornato in modo da essere sempre protetti. E sarebbe bene anche installare un firewall, che proteggerà il computer da accessi non autorizzati e hacker. Oltre a questi due elementi necessari per poter garantire la sicurezza di un computer, esistono però altre buone pratiche da poter utilizzare per rendere più sicuro il proprio dispositivo.

In che modo proteggere il proprio computer

Ogni giorno sentiamo parlare di criminalità informatica e di identità rubate sul web. È più importante che mai proteggere il proprio computer e le proprie informazioni personali. Come abbiamo già potuto vedere, è davvero necessario installare sul PC un software antivirus e un firewall che siano buoni e sempre aggiornati. Ma, al di là di questi strumenti, è necessario anche comportarsi in un certo modo. Ad esempio, è importante aprire solo le email di persone che conosciamo, senza mai fare clic su collegamenti o aprire allegati di cui non siamo sicuri.

pc scrivania ufficio
pc scrivania ufficio

Importante poi non condividere informazioni personali, come il numero di previdenza sociale, con nessuno, a meno che non si tratti di persone a noi vicine. Cerchiamo quindi di stare attenti all’utilizzo delle reti Wi-Fi pubbliche, che potrebbero rendere più semplici gli attacchi hacker. E inoltre gli esperti suggeriscono anche di eseguire regolarmente il backup del proprio computer. In questo modo, qualora dovessimo subire un attacco o una violazione, avremo sempre una copia dei nostri dati sana e salva.

Altri consigli per migliorare la nostra sicurezza

È importante adottare misure per proteggere il nostro computer da eventuali danni. Oltre alle cose che abbiamo già detto, dobbiamo assicurarci di stare attenti a cosa scarichiamo. Solo file provenienti da fonti affidabili dovrebbero essere utilizzati da noi per qualunque tipo di necessità. Cerchiamo quindi di non posticipare mai gli aggiornamenti del software del computer, perché spesso contengono patch di sicurezza fondamentali. C’è poi il capitolo relativo alle password. Oltre a utilizzare uno strumento che possa difenderle, dobbiamo fare in modo di sceglierne sempre alcune complesse, cambiandole anche regolarmente.

Assicuriamoci quindi di tenere sempre il PC fisicamente al sicuro, conservandolo in una stanza chiusa o in un luogo non facilmente accessibile da un malintenzionato. Bastano questi piccoli accorgimenti per poter ridurre al minimo qualunque tipo di rischio. E se ancora non ti senti al sicuro da un attacco, ti consigliamo di informarti sulla sicurezza informatica utilizzando una delle tante risorse disponibili sia online che attraverso delle vere e proprie masterclass.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 14-11-2022


Come smettere di fumare utilizzando un’app per smartphone

Febbre Mondiale: storia e curiosità sulla Coppa del Mondo