In periodo di pandemia, arrivano le classifiche delle aviolinee che assicurano maggiore sicurezza e protezione dal COVID-19. Ecco le valutazioni di Skytrax.

Mascherine, distanziamento sociale e igiene delle mani sono i tre elementi chiave per prevenzione del Coronavirus nella vita di tutti i giorni: questi rimangono i fattori critici che i viaggiatori devono tenere ben a mente quando prendono un volo. Nell’ambiente aeroportuale, il concetto di sicurezza “mani, viso e distanza” è stato applicato per bene, mediante apposite segnaletiche e disinfettanti in ogni angolo, anche se queste misure possono variare in base al posto in cui ci troviamo. Skytrax, avvalendosi di diversi dati demografici dei clienti e del controllo del rispetto delle regole anti-Covid ha individuato le compagnie aeree che garantiscono maggiore sicurezza.

COVID, la classifica delle compagnie aeree più affidabili

I COVID-19 Airline Safety Ratings sono stati introdotti nel 2020 per valutare gli standard forniti in aeroporto e a bordo. Le compagnie aeree che hanno già ricevuto il certificato in merito a questi standard di sicurezza sono diverse e riguardano le compagnie più famose e utilizzate al mondo.

viaggiare in aereo e covid
viaggiare in aereo e covid

Tra quelle elencate da Skytrax, che ha elaborato tale lista prendendo in considerazione una serie di fattori, troviamo: Aegean Airlines, airBaltic, Air France, Anadolujet, Blue Air.

A queste, si aggiungono British Airways, easyJet, Emirates, Iberia, IndiGo, KLM Royal Dutch Airlines, LOT Polish Airlines, Lufthansa, Pegasus Airlines, Qatar Airways, Ryanair, Turkish Airlines, Vueling Airlines e Wizz Air.

Compagnie aeree e voli sicuri: i fattori presi in considerazione

Per delineare le compagnie più sicure in tempo di pandemia, Skytrax cita i miglioramenti apportati in termini di pulizia della cabina e nella creazione di un ambiente di servizio più sicuro in tempi di Covid. Le principali aree distintive sono i livelli di guida del cliente e il controllo delle norme sanitarie da parte del personale di cabina.

Tale elemento può cambiare a seconda del paese preso in considerazione, secondo quanto afferma Skytrax, quando valuta il comportamento dei clienti a bordo. I viaggiatori restano seduti dopo l’atterraggio e seguono procedure di sbarco regolamentate, mentre su molti voli c’è la solita corsa folle all’uscita e nessuna possibilità per i clienti di distanziarsi.

Variazioni simili si applicano all’uso della mascherina e al controllo di questi dispositivi a bordo. Dopo quasi un anno dalla pandemia di Coronavirus, è sorprendente vedere una piccola minoranza di clienti che ancora ne bypassa l’uso.

Le critiche alle valutazioni

Skytrax è rimasta colpita dalla velocità con cui alcune compagnie aeree hanno implementato kit per l’igiene dei clienti che spesso includono disinfettanti per le mani, mascherine sostitutive e salviette.

L’analisi del rating Covid si concentra sui protocolli di igiene, pulizia e sicurezza. Sebbene quindi alcune compagnie aeree abbiano ridotto alcuni servizi – come il servizio cibo e bevande – ciò non influisce sulle loro prestazioni di sicurezza Covid, secondo Skytrax.

Per vari esperti del settore, tali valutazioni non sarebbero affidabili in quanto non hanno una validità scientifica e, pertanto, non dovrebbero essere considerate affidabili.

ultimo aggiornamento: 02-02-2021


Finanzia il centro oncologico pediatrico, Lionel Messi premiato in Spagna

Barilla eccelle per la parità di genere e porta a casa il Catalyst Award