Ferrero ha aperto un e-commerce, sul quale sono in vendita i prodotti Nutella e Kinder, in collaborazione con Deliverti.

Un e-commerce per la vendita di prodotti Nutella e Kinder: questa la mossa che ha compiuto Ferrero in partnership con Deliverti, che si occuperà della parte relativa alla strategia delle vendite, del packaging e del servizio clienti, nonché della personalizzazione dei prodotti. Scopriamo qualche dettaglio in più

Ferrero punta sul digitale grazie ai dati sulle vendite

Deliverti si è occupato dello sviluppo dell’e-commerce di Ferrero che, da ora, punta a sfruttare tutta la forza che si cela dietro il mondo degli acquisti online. Nel 2021, infatti, si è registrata una decisiva crescita delle compere digitali, con un aumento del 18%, rispetto all’anno 2020.

Vasetto di Nutella

Già a Natale, l’azienda di Alba aveva tastato il campo, proponendo prodotti personalizzati in vendita in rete: la partnership con Deliverti punta, dunque, ad incrementare il fatturato, facendo leva sul comparto digitale, attraverso il quale promuovere la vendita di prodotti personalizzabili ed esclusivi, non disponibili nei negozi tradizionali. Come ha spiegato Fabio Scalet, CEO di Deliverti, “L’innovazione di questo progetto sta nel rendere unico il prodotto per il lancio di un nuovo canale distributivo“.

Le altre collaborazioni di Deliverti

Prima di occuparsi della creazione e della gestione dell’e-commerce di Ferrero, Deliverti ha avuto modo dddi entrare in contatto con altre grandi realtà del settore. Tra queste, infatti, possiamo citare Coca-Cola e Parmalat.

L’azienda è stata fondata, nel 2016, dal manager Giulio Cupin, insieme a Scalet ed è specializzate in full outsourcing di strategie di e-commerce. Nel 2021, sono stati registrati ottimi risultati con Ferrero, pertanto la partnership continuerà anche nel 2022, puntando a risultati ancora più importanti e solidi, facendo leva su una strategia user-centered, ossia incentrata interamente sull’utente finale, soprattutto per quel che concerne la personalizzazione dei prodotti.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 18-02-2022


È in vigore il decreto salva spesa del Made in Italy: nuove regole per le etichette degli alimenti

Capitale della Cultura 2024, sono 10 le città finaliste: i progetti