Mattel onora l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti con una bambola per ispirare le nuove generazioni a puntare sempre più in alto, fino allo spazio.

Mattel ha realizzato una bambola in onore all’astronauta italiana Samantha Cristoforetti con l’obiettivo di ispirare le ragazze a considerare una carriera nello spazio e nelle scienze, nella tecnologia, nella matematica e nell’ingegneria. In occasione della Settimana mondiale dello spazio, che si svolge dal 4 al 10 ottobre e che nel 2021 celebra le donne nello spazio. Il produttore di giocattoli ha collaborato con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e la stessa Cristoforetti, che è attualmente in addestramento per la sua prossima missione nello spazio internazionale, che avrà luogo il prossimo aprile.

Samantha Cristoforetti
Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti diventa una bambola Mattel

Come parte del progetto, la bambola che onora Samantha Cristoforetti rispecchia la preparazione che un astronauta deve effettuare prima di partire per lo spazio, viaggiando e fluttuando su un volo a gravità zero da una base dell’ESA in Germania. La mini bambola Samantha è sottoposta allo stesso rigoroso addestramento che la vera Samantha sta affrontando per il viaggio nello spazio che effettuerà nel mese di aprile del prossimo anno. Le foto della bambola:

Beh, come astronauti, una cosa a cui tutti teniamo davvero è la prossima generazione“, ha spiegato Samantha Cristoforetti. “Ispirare ragazzi e ragazze a intraprendere una carriera nell’esplorazione dello spazio o in generale nella tecnologia“. La Settimana mondiale dello spazio di quest’anno, infatti, mira a far interessare più ragazze alla scienza, alla tecnologia, alla matematica e all’ingegneria, alias STEM.

Come sarà utilizzato il ricavato delle vendite della bambola

So che la mini bambola Samantha è già stata su un volo parabolico, quindi ha già una certa esperienza con l’assenza di gravità“, aggiunge la Cristoforetti. “E spero davvero che, mostrandolo, possiamo creare un po’ di interesse soprattutto per le ragazze“. Un’altra immagine della bambola:

Isabel Ferrer, Barbie Marketing Director EMEA, afferma: “Alla luce delle carriere STEM ancora sottorappresentate dalle donne, Barbie sta usando la sua piattaforma in questa Settimana Mondiale dello Spazio per mostrare alle bambine diversi ruoli e attività entusiasmanti nel campo aerospaziale affinché possano esplorare il loro potenziale illimitato“. Il ricavato della vendita della Barbie sosterrà Women in Aerospace per aiutarle a seguire i loro sogni fino alle stelle.

ultimo aggiornamento: 08-10-2021


I 10 padiglioni più belli dell’Expo 2020 a Dubai

Costa Crociere presenta nuove esperienze culinarie e tour sostenibili