Fino a qualche mese fa Norma Cerletti era disoccupata e affranta. Oggi ha tantissimi follower che la seguono su Norma’s Teaching.

Norma Cerletti è una ragazza di 28 anni che, qualche mese fa, ha trovato il modo giusto per reagire alle avversità della vita. L’emergenza COVID-19, così come successo a tantissime altre persone, l’ha fatta ritrovare, dall’oggi al domani, senza lavoro. Disoccupata e “senza un euro neanche per il caffè”, ma con una certificazione Celta in tasca, ha avuto un’idea geniale: insegnare inglese su TikTok. Da zero follower è balzata ad averne oltre 500 mila e così è nata la Norma’s Teaching Srl.

Chi è Norma Cerletti?

Classe 1993, Norma Cerletti è la english teacher più famosa del web. Nata a Milano da genitori che “neanche parlano inglese”, è riuscita ad affermarsi come star dei social nel giro di pochissimi mesi.

Diplomata al Liceo linguistico, ha frequentato il quarto anno a Washington ed è proprio qui che ha imparato a parlare inglese come una madrelingua. “Ho messo in pratica il mio spirito di adattamento: o imparavo a parlare come gli altri o rimanevo isolata”, ha ammesso a Vanity Fair in merito alla sua esperienza all’estero.

Tornata in Italia, Norma si è iscritta all’Università Bocconi di Milano e dopo soli 3 mesi l’ha lasciata per frequentare Scienze Politiche alla Statale. Dopo la laurea ha iniziato ad insegnare inglese in una scuola privata della città meneghina, ma appare subito chiaro che quel posto di lavoro non fa per lei.

Norma, con la certificazione Celta in tasca, che le consente di insegnare inglese in tutto il mondo, decide di licenziarsi. Apre la partita iva e inizia a proporre corsi privati. Poi arriva il COVID-19 e tutti le fatiche fatte fino a quel momento le sembrano vane: dall’oggi al domani si ritrova senza lavoro.

Ha iniziato a guardare i corsi degli insegnanti di inglese disponibili sul web e ha notato un dettaglio: “non trovavo un filo conduttore“. Così apre il profilo TikTok Norma’s Teaching, con l’idea di creare rubriche giornaliere e postare video brevi. Ecco il suo video di presentazione su YouTube:

Norma’s Teaching: il successo della community

Da zero follower, Norma’s Teaching diventa in un lampo la pagina di inglese di riferimento per quanti hanno voglia di imparare la lingua divertendosi. Nel frattempo, la Cerletti frequenta un corso con ItaloDigitali, un’azienda che insegna a creare un business sul web. I numeri crescono: i primi giorni di agosto aveva ‘solo’ 1000 follower, a fine mese più di 30mila.

“A settembre ho chiesto ad Alice Bush, la co-founder di ItaloDigitali, di fare una diretta sul mio profilo. Tema: la paura dello sbaglio. È andata benissimo. Il giorno dopo Alice e Michael, il suo socio, mi hanno proposto di creare una società. Così è nata la Norma’s Teaching Srl. Io faccio le lezioni, loro si occupano di customer care, sito e tutto il resto”, ha dichiarato Norma, come riporta Millionaire.

Oggi, la Cerletti è la prof d’inglese più famosa del web: simpatica, spigliata e, soprattutto, acqua e sapone. Nessun artefatto, nessun personaggio che punta all’estetica, ma una specie di Luì e Sofì per giovani e meno giovani. I suoi video sono semplici, brevi e catturano l’attenzione.

Cosa rende Norma’s Teaching diversa dagli altri? L’invito/consiglio che offre ai suoi seguaci: “Non succede niente se sbagli“. Ecco uno dei suoi video su Instagram:


Quest’anno l’uovo di Pasqua è firmato Chiara Ferragni: il ricavato andrà in beneficienza

Da marzo, arrivano nuove etichette energetiche sugli elettrodomestici