L’operazione filantropica dei duchi di Sussex: la fondazione di Harry e Meghan Markle supporta il progetto VING per aiutare le donne che “fanno la differenza”.

Il principe Harry e Meghan Markle doneranno 1 milione di dollari a donne meritevoli capaci di “fare la differenza” nelle loro comunità. La fondazione Archewell della coppia di duchi di Sussex ha annunciato la nascita di questo progetto filantropico con un importante partner. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con VING Project, l’organizzazione che aiuta gli adolescenti a impegnarsi e ad aiutare tutte quelle persone che hanno bisogno di cibo, alloggio e altre necessità.

Il progetto del principe Harry e Meghan Markle per donne esemplari

Il programma voluto dal principe Harry e Meghan Markle procede per passaggi graduali. Inizialmente viene chiesto ad ragazzi e ragazze di età compresa tra i 14 e i 18 anni di indicare una donna che per loro è stata fonte di ispirazione e ha fatto la differenza nella loro vita. Non donne famose, ma persone comuni che però hanno contribuito in silenzio a migliorare le comunità in cui vivono.

Dalle candidature saranno scelte le vincitrice, destinatarie di borse di studio dal valore di 1.000 dollari ciascuna. Ogni donna potrà decidere come usare o investire questa somma. “Non siamo noi i filantropi, siete voi. Se avete tra i 14 e i 18 anni e vivete negli Stati Uniti, andate sul sito VING e nominate una donna che ha fatto la differenza, nella vostra vita, per darle una spinta finanziaria. Potresti essere scelto come filantropo, per donare 1.000 dollari a quella persona”, si legge nell’annuncio del progetto.

Il principe Harry e Meghan Markle
Il principe Harry e Meghan Markle

L’iniziativa è stata anticipata da Markle nel corso di Archetypes, il podcast che tiene su Spotify e nel quale ospita personalità di spicco del mondo storico e accademico per raccontare al pubblico i profili di donne che si sono affermate grazie alle loro capacità.

Due cose mi danno grande gioia: sostenere le donne e lo spirito che porta tutti noi a donare – spiega la duchessa –. Per questo Archetypes, la Fondazione Archewell e VING si sono uniti per dare seguito a un’idea che unisce questi due concetti e che porterà a donare un milione di dollari sotto forma di borse di studio destinate a donne meritevoli e bisognose di sostegno”.

La mossa del principe Harry e Meghan Markle è buona stampa?

Speriamo non solo di fornire un aiuto economico a queste donne – aggiunge Markle –, ma anche di ispirare i ragazzi perché comprendano il senso della donazione fin da giovani. Sono molto orgogliosa di questa partnership”.

È stato straordinario vedere l’impatto che VING può avere sugli adolescenti di tutta America – commenta Liz Lefkofsky, la fondatrice di VING –. Siamo orgogliosi di poter aiutare i giovani a fare la differenza, aiutando gli altri”.

Le malelingue, tuttavia, sono dietro l’angolo. Numerosi tabloid britannici sostengono che l’operazione di Harry e Meghan sia di facciata. Una strategia di “good PR” per recuperare la rottura con Buckingham Palace e non essere tagliati definitivamente fuori dalla Royal Family in seguito alla scomparsa di Elisabetta II e all’approdo al trono di Carlo III.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 22-10-2022


La Cottura Passiva per risparmiare sul gas: Barilla lancia il Passive Cooker

Museum of Dreamers: a Milano apre il primo museo per sognatori