I modelli più importanti di Moto Guzzi esposti al Museo Piaggio fino al 17 giugno 2021, in occasione dei 100 anni della casa di Mandello del Lario.

In occasione dei 100 anni di Moto Guzzi, sono esposti – al Museo Piaggio – i modelli più prestigiosi ed importanti della casa di Mandello del Lario. La mostra – che durerà fino al 17 giugno 2021 – celebra, dunque, l’instancabile attività dell’azienda che fu fondata nel lontano 1921. Si tratta di una mostra di risonanza storica, visto che mette in mostra i modelli più iconici che sono stati lanciati, nel corso degli anni, sul mercato, dando sempre maggior lustro all’azienda italiana, leader nel settore del motociclismo.

Moto Guzzi: i modelli più importanti esposti al Museo Piaggio

Fino al 17 giugno 2021, al Museo Piaggio, i visitatori potranno dare uno sguardo ai modelli più iconici di Moto Guzzi, che rappresentano esempi di meccanica ed ingegno e che, nel corso degli anni, sono stati migliorati dal punto di vista tecnologico e per quel che concerne il design.

In questa esposizione, iniziata il 15 aprile 2021 a Milano, si possono ammirare pezzi unici – in alcuni casi – e di grande valore storico, considerando il fatto che la produzione di queste moto, al tempo, è andata di pari passo allo sviluppo sociale e industriale del nostro paese. Ecco una foto della Galletto dall’account Instagram di Moto Guzzi:

Tra i vari modelli inseriti nella mostra, ritroviamo la Otto Cilindri che, quando fu realizzata – negli anni ’50 – rappresentò un vero e proprio esempio di tecnologia avanzata delle corse. Oltre a questo modello, c’è anche la Sport 500 degli anni Venti, nonché la Sport 15 degli anni Trenta, per poi procedere con il Guzzino degli anni Quaranta, il Falcone, Il Galletto 192, la V7 SPort, un’icona degli anni Settanta alla quale segue la V50, fino ad arrivare a modelli di recente creazione, come la MGX-21 e la Griso.

La mostra continua a Roma

Anche se l’evento del Club Aci termina il 17 giugno al Museo Piaggio, gli estimatori delle moto potranno continuare ad ammirare i propri modelli di moto preferiti a Roma. L’esibizione, infatti, si sposta nella Capitale dal 21 al 23 giugno, ma non solo: ci saranno altri appuntamenti, uno previsto all’Autodromo di Vallelunga l’11 e il 12 settembre 2021 e altri a Padova, dal 21 al 24 ottobre, grazie alle riaperture concesse dopo il lockdown.

Per chi non può recarsi fisicamente al Museo Piaggio o agli altri eventi in programma, è stato messo a disposizione degli utenti un tour virtuale che consente di prender parte all’esibizione, comodamente da casa, collegandosi ai siti museopiaggio.com, piaggio.com e vespa.com.


Bonus vacanze 2021, requisiti per accedere: come e dove presentare la domanda

Amazon Prime Day 2021, la data di inizio e le promozioni da tenere d’occhio