Edizione numero 36 per le Bandiere Blu, il riconoscimento assegnato ogni anno dalla ong danese FEE: salgono a 210 i comuni e a 82 gli approdi turistici premiati, ecco l’elenco completo.

Crescono le spiagge e i comuni rivieraschi premiati, con 14 new entry. È il bilancio più che positivo delle Bandiere Blu 2022, la 36° edizione del riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 41 Paesi alle spiagge più belle e pulite. Organizzato dalla ong danese FEE, la Foundation for Environmental Education, il programma certifica le migliori spiagge d’Italia secondo il rigoroso rispetto di oltre 30 criteri di valutazione.

Bandiere Blu 2022: Liguria guida la classifica

I parametri che determinano l’assegnazione della Bandiera Blu sono la validità delle acque di balneazione; l’efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria; la raccolta differenziata e la corretta gestione dei rifiuti pericolosi; l’esistenza di verde, aree pedonali e piste ciclabili; la dotazione di servizi e personale addetto al salvataggio; l’accessibilità per tutti; lo spazio per corsi d’educazione ambientale; la presenza di strutture alberghiere, servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche e segnaletica aggiornata; l’impegno sociale e l’inclusività.

Quest’anno salgono a 427 le spiagge, a 210 i comuni e a 82 gli approdi turistici italiani che possono vantare il riconoscimento. Numeri in crescita rispetto al 2021, quando le spiagge erano 416 e i comuni 201. Il risultato italiano rappresenta il 10% dei lidi segnalati a livello mondiale. Sono 14 le nuove località premiate, mentre 5 i comuni che hanno perso la Bandiera. Le new entry sono quasi tutte al Sud: tre in Puglia e due in Calabria. Le altre due sono in Emilia Romagna. Diventa Blu pure il Lago Maggiore e fa salire a 17 i laghi italiani segnalati.

Un mare cristallino
Ancora la Liguria guida la classifica 2022 con 32 spiagge Bandiera Blu

La regione con più Bandiere Blu è la Liguria con 32 località premiate sparse in tutte le province, in particolare a Savona che ne conta ben 13. A seguire ci sono Campania, Puglia e Toscana con 18 spiagge a testa. Sale in classifica la Calabria, con 17 riconoscimenti complessivi e due nuovi ingressi. 17 le Bandiere Blu anche per le Marche, con un nuovo ingresso rispetto al 2021.

Resta a 10 Bandiere il Trentino Alto Adige, seguito a 9 da Emilia Romagna (con due new entry) e Veneto. La Basilicata conta 5 Bandiere Blu, mentre chiudono la lista regionale il Piemonte a 3 (con un nuovo ingresso: il Lido di Cannobio), il Friuli Venezia Giulia a 2 (il Lido di Lignano Sabbiadoro e la spiaggia di Grado) e la Lombardia e il Molise a una, rispettivamente la spiaggia di Gardone Riviera e il Lido di Campomarino.

Bandiere Blu 2022: elenco delle 14 new entry

Le 14 nuove spiagge italiane che si sono guadagnate la Bandiera Blu 2022 sono sparse su tutto il territorio. In Abruzzo c’è la spiaggia d’argento di Alba Adriatica, in provincia di Teramo. La Calabria aggiunge alla lista Caulonia, in provincia di Reggio Calabria, e il gioiello Isola di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. In Campania, conquista il vessillo la salernitana Ispani, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Riccione e San Mauro Pascoli nella provincia di Forlì-Cesena si aggiungono alle spiagge d’eccellenza dell’Emilia Romagna. La novità delle Marche è Porto Recanati in provincia di Macerata e quella del Piemonte Cannobio sul Lago Maggiore. Le tre new entry in Puglia sono Castro e Ugento in Salento e Rodi Garganico nel Gargano. Nelle due isole le novità sono Budoni in Sardegna e Furci Siculo, lungo la costa jonica, in Sicilia.

Anche quest’anno il programma Bandiera Blu segna un notevole incremento dei comuni che hanno ottenuto il riconoscimento, ben 210, con 14 nuovi ingressi – dichiara il presidente della FEE Italia Claudio Mazza. Oltre 300 però sono quelli che hanno intrapreso il percorso, manifestando la volontà di migliorarsi sempre di più. Un percorso basato sul miglioramento continuo, fatto magari di piccoli, ma concreti e continui passi verso una piena sostenibilità, intesa quale ambientale, sociale ed economica”. L’elenco completo delle Bandiere Blu 2022 è disponibile sul sito della FEE.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 21-05-2022


Detrazione animali domestici 2022: aumentato il tetto massimo di spese

Smart City: Firenze, Milano e Bologna sono le città più intelligenti d’Italia