Torna la BookCity Milano: si terrà dal 16 novembre al 20 novembre 2022. Ecco i temi e gli appuntamenti principali.

L’undicesima edizione di BookCity Milano inizierà questa sera 16 novembre 2022 e terminerà domenica 20 novembre. Alla serata di apertura, che si terrà al Teatro Dal Verme, saranno presenti il sindaco Giuseppe Sala e lo scrittore norvegese Karl Ove Knausgård, a cui verrà consegnato il Sigillo del Comune di Milano. Il tema scelto per l’edizione è “La vita ibrida“. Quale città meglio di Milano per portare avanti questo tema dell’ibridazione tra generi, connessioni e nazionalità.

BookCity Milano 2022: appuntamenti

La fiera ha un palinsesto di 1.400 diversi appuntamenti a cui parteciperanno circa 3.000 autori appartenenti a 193 editori diversi. Questi sono distribuiti in 290 sedi che spaziano da istituzioni, librerie, circoli, biblioteche.

I diversi appuntamenti si concentreranno sui 17 punti fissati dall’Agenda 2030, il manifesto delle Nazioni Unite per uno sviluppo sostenibile da realizzare entro i prossimi 8 anni.

In programma per giovedì 17 Novembre, presso la Fondazione Corriere della Sera alle ore 15 fino alle 19 sarà presente Telmo Pievani. Docente di Filosofia delle Scienze Biologiche presso l’Università di Padova, ha ideato e curato il percorso “Il sogno di Greta finisce a Kiev?”. Un ciclo di incontri, dialoghi e talk che vogliono soffermarsi sui punti di convergenza della crisi climatica e della guerra in Ucraina.

Benedetta Tobagi è invece l’ideatrice del percorso “Diventare pioggia, diventare tempesta. La resistenza delle donne ieri e oggi, in guerra e oltre”, che tratterà due temi molto attuali e sopratutto urgenti: da una parte la questione femminile, con riferimento alle voci delle donne nella letteratura contemporanea e non, e dall’altra la guerra, ormai una triste realtà in Europa. Il percorso prevede tre incontri che si concentrano su storia, memoria e voce delle donne della Resistenza. Si terrà sabato 19 novembre dalle 14 alle 17, presso il Museo del Risorgimento.

Il terzo percorso tematico sarà curato e presentato dalla giornalista e saggista Eliana Liotta. “Le parole della cura” pone l’attenzione sul progresso delle scienze della vita partendo da: fiducia, scienza, futuro e inclusione. Questo è in programma domenica 20 novembre dalle ore 16.00 al Museo delle Scienze nella Sala del Cenacolo.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 16-11-2022


Kate Winslet dona quasi 20.000 sterline ad una mamma in difficoltà

Giulia Salemi dona tre macchinari all’Ospedale Bambino Gesù. “Rivoluzioniamo la terapia intensiva pediatrica”