“Amici di strada, compagni di vita”: è il progetto di Save the Dogs e Fondazione Progetto Arca Onlus per i cani degli homeless milanesi. Ecco come funziona.

A Milano il freddo pesante comincia a farsi sentire e con l’avanzare dell’inverno molti cani dei senzatetto che vivono in aperta città non hanno un riparo e la minima assistenza veterinaria. A loro si rivolge il progetto “Amici di strada, compagni di vita” di Save the Dogs, l’associazione che organizza programmi di contrasto al randagismo. Dal mese di dicembre l’organizzazione promuove uscite di assistenza e monitoraggio dei quattrozampe dei clochard milanesi.

I cani dei senzatetto di Milano hanno assistenza gratuita

Nei dormitori gli animali non sono ammessi ed è per questo che molte persone senza fissa dimora rinunciano ad avere cure e un letto al sicuro. Realizzato in collaborazione con Fondazione Progetto Arca Onlus, “Amici di strada, compagni di vita” è il primo progetto “strutturato e continuativo” che ha come beneficiari gli animali. Save the Dogs si occupa della raccolta fondi e destina gli introiti alla cura e al nutrimento dei cani.

Gli operatori di Save the Dogs e l’istruttrice cinofila Sara Cea, specializzata in riabilitazione comportamentale, monitorano gli animali di chi vive per strada, si fanno carico delle vaccinazioni, della sterilizzazione e delle cure di importanti problemi di salute. L’associazione si avvale inoltre della consulenza di StreetVet, l’ente di beneficenza britannico che per primo ha offerto assistenza gratuita agli animali.

Un homeless con il suo cane
Un homeless con il suo cane

I volontari del progetto forniscono ai senzatetto un kit contenente beni di prima necessità per i loro animali come il cibo, il set di primo soccorso, la ciotola per l’acqua, il guinzaglio e la coperta. Il kit si arricchisce di un cappottino in inverno e degli antiparassitari in estate.

Avviato nel dicembre del 2021, il progetto va avanti per tutto il 2022. L’obiettivo di Save the Dogs è espanderlo anche nel resto della Lombardia e in altre grandi città italiane.

Come sostenere i cani dei senzatetto di Milano

Chi vuole sostenere “Amici di strada, compagni di vita” può acquistare cappottini per cani grandi, ciotole pieghevoli, coperte, guinzagli e pettorine e inviarli direttamente alla sede di Save the Dogs in Via Vilfredo Pareto 36 a Milano. Altrimenti è possibile finanziare il progetto con una donazione andando sul sito dell’ente.

Quanto ad Arca Onlus, “Amici di strada, compagni di vita” non è l’unica iniziativa che organizza per i cani delle persone senza dimora. La fondazione ha lanciato Cascina Vita Nova, la casa nel quartiere Baggio di Milano dove vengono accolti gli homeless con quattrozampe. La cascina conta sette appartamenti, uno spazio per la cura degli animali e un parrucchiere solidale.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 14-01-2022


Giulio Deangeli, il ricercatore dei record con 5 lauree rivela il suo metodo geniale

Amadori licenzia la nipote del fondatore: Francesca farà causa all’azienda del nonno