Fendi lancia una linea di T-shirt per aiutare la onlus che si occupa di realizzare i desideri dei più piccoli affetti da gravi patologie.

Dal 1980, con il suo network di volontari sparsi su tutto il territorio internazionale, Make-A-Wish realizza i desideri di bambini e ragazzi tra i 3 e i 17 anni affetti da gravi malattie. Ora la divisione internazionale della onlus sigla una collaborazione con Fendi per donare maggiore speranza ai più piccoli e fragili. La maison romana realizzerà delle T-shirt per Make-A-Wish International e il ricavato delle vendite sarà devoluto in beneficenza.

Fendi: T-shirt speciale per Make-A-Wish

Lo scopo di Fendi è supportare bimbi e adolescenti gravemente malati in tutto il mondo attraverso un fondo destinato all’organizzazione globale di Make-A-Wish. La onlus destina la maggior parte delle proprie spese alla realizzazione dei desideri dei bambini. Nel 2020, soltanto in Italia, le spese totali dell’associazione sono state di 736.610 euro e la percentuale delle spese per gli scopi istituzionali si è attestata sul 73%.

A partire dal 18 novembre 2021, l’esclusiva T-shirt unisex di Fendi per Make-A-Wish sarà venduta nelle boutique Fendi Kids e nei reparti di abbigliamento per i più piccoli dei negozi in Europa, Medio Oriente e Asia. Le magliette saranno disponibili pure nell’e-commerce ufficiale del marchio di lusso.

Dei bambini felici
Fendi e Make-A-Wish donano un sorriso ai bambini meno fortunati

La T-shirt è bianca e sul fronte ha stampato l’orsacchiotto di Fendi con il suo simpatico musetto e il lettering FF color tabacco. La maglietta gialla della mascotte è invece caratterizzata dal logo di Make-A-Wish. Le taglie disponibili vanno fino ai 14 anni, oltre alla linea baby per i neonati.

Fondata nel 1980, Make-A-Wish International ha realizzato finora più di 500mila desideri in quasi 50 Paesi del mondo, contando sul sostegno di generosi donatori, personale qualificato e più di 40mila volontari in tutti i continenti.

Make-A-Wish partner di Fendi per esaudire desideri

Dopo la pausa del 2020 dovuta alla pandemia, la onlus sta riscattando il tempo perduto per recuperare più di duecento desideri che sono rimasti indietro. La partnership con Fendi si inserisce all’interno della campagna “Felici e più Forti”.

La missione è “riaccendere quei sogni, lucidare i loro colori, sistemare le loro ali, riempirli di nuova vita e rimetterli nelle mani dei nostri bambini, dove possono stringerli e tenerli vicino al cuore. E che possono renderli ciò di cui hanno più bisogno”.

Riproduzione riservata © 2021 - LEO

ultimo aggiornamento: 18-11-2021


L’appello di Belén Rodriguez ha funzionato: Punta Bianca diventa riserva naturale

Museo del Cinema più grande del mondo: cosa sapere sull’opera di Renzo Piano