Il FAI ha lanciato l’undicesima edizione dei Luoghi del Cuore e dal 2023 il voto verrà raccontato in un podcast.

L’iniziativa del FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano ETS, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, continua. L’11esima edizione dei Luoghi del Cuore FAI coinvolge gli italiani nel più grande censimento spontaneo del patrimonio culturale italiano. Ognuno ha un proprio luogo del cuore e potrà votarlo: un monumento abbandonato o in stato di degrado, strutture dimenticate o in rovina. Dal 2003 sono stati raccolti 9,6 milioni di voti in favore di più di 39.000 luoghi in più di 6500 comuni.

L’iniziativa si arricchisce con la novità del podcast

Durante la conferenza stampa dell’11esima edizione dei Luoghi del Cuore FAI il presidente Marco Magnifico ha invitato tutti gli italiani ad unirsi all’iniziativa tramite voto. Dall’anno prossimo, invece, arriverà un’importante novità: attraverso un podcast ci sarà il racconto del voto dei luoghi da tutelare. Il presidente definisce tutto questo “un grande referendum popolare attivato ogni due anni” che mira a prendersi cura delle bellezze d’Italia.

Per quanto riguarda la nuova iniziativa del podcast il lancio avverrà a novembre ma sarà operativa dal prossimo anno. Marco Magnifico ha spiegato: “Inviteremo gli italiani a raccontare la bellezza dei propri luoghi del cuore spiegando il perché devono essere salvati”.

Luoghi del Cuore Fai 2021 - Castello di Sammezzano
Luoghi del Cuore Fai

Un premio speciale

Nell’ambito dell’iniziativa c’è un premio molto importante, il Premio Intesa Sanpaolo, assegnato a “I Borghi e i loro cuori”. Quest’ultimo assegna al vincitore 20.000 euro per la presentazione di un progetto di riqualificazione. Gian Maria Gros-Pietro, presidente del consiglio d’amministrazione di Intesa Sanpaolo, durante la conferenza stampa ha assicurato il sostegno all’iniziativa anche in futuro. Queste le sue parole: “Questo evento per noi è il modo migliore per sostenere la cultura italiana. Noi siamo una banca del territorio e il patrimonio culturale è un elemento fondamentale dell’identità nazionale”.

Fino ad ora FAI e Intesa Sanpaolo hanno sostenuto 139 progetti di restauro e valorizzazione in 19 regioni. Dopo i vincitori del 2021 adesso tocca a quelli della nuova edizione. I luoghi più votati verranno premiati, in presenza della presentazione di un progetto, con 50.000, 40.000 e 30.000 euro.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 18-05-2022


Prada porta il programma educativo Sea Beyond a Venezia: nasce l’Asilo della Laguna

Airbnb e smart working, è rivoluzione: si andrà in ufficio ogni tre mesi