Quali sono le migliori aziende in Italia per le donne? Great Place to Work presenta la classifica delle realtà considerate il luogo ideale.

Great Place to Work ha stilato anche nel 2021 una classifica delle migliori aziende in Italia per le donne. Si tratta di realtà in cui è un vero piacere prestare il proprio operato e che si contraddistinguono per equità, fiducia, rispetto, orgoglio e credibilità. Diamo uno sguardo alla lista e vediamo quali sono i criteri di selezione utilizzati.

Migliori aziende in Italia per le donne: le prime cinque posizioni

Cosa si prova a lavorare in un ambiente sereno? Anche se al giorno d’oggi sembra un miraggio, soprattutto per le donne, sono diverse le aziende in Italia che possono vantare di offrire ai dipendenti un vero e proprio luogo ideale. Non sono i proprietari a dirlo, ma i lavoratori. Secondo la classifica stilata dal Great Place to Work, il 93% delle intervistate ha dichiarato di lavorare in un “great place to work“.

Le 20 aziende che sono state selezionate hanno, oltre alla serenità sul posto di lavoro, altri due punti di forza in comune: migliori work-life balances e benefit/riconoscimenti. Il primo posto è stato conquistato da Sebach, ditta specializzata in servizi di noleggio di bagni mobili. La seconda posizione, invece, è di Biogen Italia, impresa di biotecnologie e prodotti farmaceutici. Terzo posto per American Express, che si occupa di servizi finanziari e assicurazioni, mentre Stryker, azienda leader mondiale nel settore della tecnologia medica, conquista la quarta posizione. Al quinto posto c’è Zeta Service, specializzata nella consulenza del lavoro.

La classifica stilata da Great Place to Work nasce dall’ascolto di più di 13.400 lavoratrici, le quali hanno riferito se la propria azienda risponde o meno ad una serie di requisiti. Questi sono:

  • Media Trust Index delle donne;
  • Differenza della media Trust Index tra donne e uomini;
  • Presenza femminile sia in azienda che all’interno del top management;
  • Parity Index femminile.

Migliori aziende in Italia per le donne: la classifica completa

L’analisi per stabilire le migliori aziende in Italia per le donne ha messo in evidenza un dettaglio importante. Un ambiente di lavoro sereno è tale se sussistono rapporti di fiducia tra colleghi e con il management aziendale. Inoltre, anche essere orgogliosi del proprio impiego è fondamentale.

La classifica stilata da Great Place to Work, tolte le prime cinque posizioni, procede in questo modo:

6 – Hilton (Hotel/Resort)
7 – Sorgenia (Energia)
8 – Amgen S.r.l. (Vendite/distribuzione materiale medico)
9 – SC Johnson Italy (Beni di consumo a movimentazione rapida)
10 – Selectra Italia (Retail/E-commerce)
11 – Portolano Cavallo (Servizi professionali/Legale)
12 – R-Everse SpA (Servizi professionali/Ricerca e selezione)
13 – Unox SpA (Manifatturiero e produzione/Macchinari e attrezzature)
14 – Cisco Systems Italy srl (Telecomunicazioni)
15 – Bending Spoons S.p.A. (Information technology/Software)
16 – Ipsen (Biotecnologie e prodotti farmaceutici)
17 – Webranking (Media/Servizi internet online)
18 – Bristol-Myers Squibb (Biotecnologie e prodotti farmaceutici)
19 – Salesforce (Information technology/Software)
20 – Lundbeck Italia (Biotecnologie e prodotti farmaceutici).

Il segreto di tutte queste aziende è stato l’aver fatto della cultura della parità e del sostegno alle donne un tema ormai consolidato che è entrato ufficialmente a far parte del DNA delle organizzazioni contemporanee“, ha dichiarato Francesca Rota, manager di Great Place to Work Italia.

Riproduzione riservata © 2021 - LEO

ultimo aggiornamento: 17-11-2021


Hong Kong, gli affitti più cari al mondo subiscono un drastico crollo

L’appello di Belén Rodriguez ha funzionato: Punta Bianca diventa riserva naturale