Crescono i prezzi delle case a Milano: i quartieri più desiderati sonoMoscova-Solferino, San Siro e QT8, seguiti da Famagosta e Navigli.

Rispetto al resto d’Italia, a Milano crescono i prezzi delle case. Secondo un’indagine dell’osservatorio immobiliare di Tecnocasa, i prezzi sono aumentati del 4% solo nel primo trimestre del 2022 con abitazioni che superano i 10mila euro al metro quadrato. Vediamo quali sono i quartieri più richiesti.

Milano, crescono i prezzi delle case: ecco i quartieri più richiesti

Crescono i prezzi delle case a Milano, un’ottima notizia per le agenzie immobiliari e i venditori e pessima per coloro che si ritrovano a dover acquistare un’abitazione. Secondo l’osservatorio immobiliare di Tecnocasa, i prezzi sono aumentati del 4% solo nel primo semestre del 2022. Tra le zone preferite dagli abitanti ci sono Moscova-Solferino, con cifre che superano i 10mila euro al metro quadrato, e Monti-Pagano, dove sono disponibili appartamenti di grande metratura. Ovviamente, anche i quartieri di corso Como e Brera non sono da meno.

A registrare il boom di vendite, però, sono soprattutto le zone tra San Siro e QT8 (Quartiere Triennale 8), con un aumento del 10,7%. Nello specifico, a QT8, essendo uno dei quartieri più ricchi di zone verdi, le case hanno dei prezzi che partono dai 5mila euro al metro quadrato. A San Siro, invece, specialmente tra Piazzale Brescia e Piazzale Lotto, le case vanno dai 4mila euro al mq. E’ questa l’area meneghina che registra maggiore crescita negli ultimi cinque anni, ovvero +59%.

Milano: dove conviene acquistare casa?

In base alle informazioni fornite dall’osservatorio immobiliare di Tecnocasa, i cittadini possono anche farsi un’idea sulla zona più conveniente per acquistare casa. C’è da sottolineare che i prezzi delle abitazioni non sono aumentati solo nelle zone centrali di Milano, ma anche in quelle periferiche. Le ex case popolari di viale Molise, ad esempio, partono da 3mila euro al metro quadrato.

Nella zona tra i Navigli e viale Famagosta, dove la crescita è del 6,4%, i prezzi arrivano anche a 7mila euro al mq, mentre tra Bovisa e corso Sempione scendiamo sotto i 4mila euro al mq. Le zone dove gli appartamenti costano meno sono: Vercelli-Lorenteggio, Città Studi-Indipendenza e tra viale Fulvio Testi, via Melchiorre Gioia e la Stazione Centrale. Qui la crescita è sotto il 3%.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 18-11-2022


Bonus bollette 600 euro: a chi spetta e come richiederlo

Vinted, cos’è e come funziona: la moda circolare prende piede