Biden propone un piano per le famiglie da 1,8 trilioni di dollari, che prevede congedo retribuito, assistenza all’infanzia, scuola materna universale, college gratuito.

Joe Biden, presidente degli Stati Uniti, ha in programma di proporre un piano da 1,8 trilioni di dollari per aiutare le famiglie meno abbienti. In questo nuovo progetto rivoluzionario per gli USA, si prevedono diverse misure: tra queste, congedo familiare retribuito, asilo nido universale, college comunitario gratuito e assistenza all’infanzia sovvenzionata in quella che si configurerebbe come una massiccia espansione federale della rete di sicurezza sociale per famiglie e bambini.

Il nuovo piano di Joe Biden per le famiglie

Biden presenterà formalmente il suo Piano per le famiglie americane al suo primo discorso, anticipato da una sessione congiunta del Congresso. È la seconda parte della sua agenda economica Build Back Better, dopo il rilascio di un piano per infrastrutture e posti di lavoro da 2,3 trilioni di dollari pubblicato nel mese di aprile 2021. Come sottolineo nel suddetto piano, saranno presenti “investimenti generazionali nel nostro futuro” per competere con la Cina e trasformare l’economia degli Stati Uniti.

Joe Bide, Presidente degli Stati Uniti d'America
Joe Biden, Presidente degli Stati Uniti d’America

Il piano per le famiglie prevede, dunque, l’investimento di 1 trilione di dollari di spesa nei prossimi 10 anni, secondo alti funzionari dell’amministrazione che hanno accettato di discutere le specifiche sotto anonimato. Altri 800 miliardi di dollari coprirebbero crediti d’imposta per la classe media. Biden, inoltre, vuole quasi raddoppiare l’imposta sulle plusvalenze da un’aliquota del 20% al 39,6% per le famiglie che guadagnano più di 1 milione di dollari, tra i vari aumenti fiscali previsti.

Congedo retribuito e assistenza all’infanzia

Il piano – che sarà duramente criticato dai Repubblicani che già si sono opposti al piano per il lavoro di Biden – include 225 miliardi di dollari da destinare a un programma nazionale retribuito per la famiglia e per i congedi medici. Offrirebbe ai lavoratori un’assistenza parziale per tre mesi per stare con il proprio bambino, per procedere alla riabilitazione dopo una malattia, prendersi cura di una persona cara disabile, affrontare il dispiegamento militare di un partner o affrontare le emergenze. Fino a 4.000 dollari al mese sarebbero disponibili per il congedo retribuito per le persone che partecipano, con due terzi del salario settimanale medio come minimo, aumentandolo all’80% per i lavoratori con salario più basso.

Assistenza agli anziani - Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ospizio-cura-paziente-anziani-1821429/
Assistenza agli anziani – Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/ospizio-cura-paziente-anziani-1821429/

Altri 225 miliardi di dollari andrebbero a coprire i costi di assistenza all’infanzia per i genitori a basso reddito e della classe media con bambini fino a cinque anni. L’anno scorso più donne hanno lasciato il proprio lavoro per prendersi cura dei bambini piccoli durante la pandemia di Coronavirus. Il programma pagherebbe tutte le spese per l’assistenza all’infanzia delle famiglie più bisognose.

Asili nido gratis a prescindere dal reddito familiare

Joe Biden propone 200 miliardi di dollari per rendere disponibile l’asilo nido gratuito a tutti i bambini di tre e quattro anni, indipendentemente dal reddito delle loro famiglie. Ciò avverrebbe principalmente attraverso una “partnership” con gli Stati, ma il governo federale cercherà di lavorare direttamente con le scuole materne negli Stati che non partecipano. Questa misura andrebbe a vantaggio di 5 milioni di bambini e farebbe risparmiare alla famiglia media 13.000 dollari, secondo quanto riferisce la Casa Bianca.

Asilo - Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/bambini-disegno-educazione-4526384/
Asilo – Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/bambini-disegno-educazione-4526384/

Community college gratuiti

Il piano richiede anche 109 miliardi di dollari per rendere gratuito il community college negli Stati Uniti, consentendo a tutti gli studenti e lavoratori per la prima volta, negli Stati partecipanti, di non pagare per due anni di community college al fine di ottenere una laurea. Il programma sarebbe disponibile per i Dreamers – immigrati privi di documenti, portati negli Stati Uniti da bambini. La proposta di Biden arriva dopo che diversi Stati, tra cui Tennessee, New York, Oregon e Rhode Island, sono passati al free community college.

Come per il programma previsto per gli asili, gli Stati dovrebbero collaborare con il governo federale per ricevere i finanziamenti. Se ogni stato aderisse, si stima che 5,5 milioni di studenti frequenterebbero gratuitamente il community college.

Il piano esclude l’espansione di Medicare

La proposta non abbasserebbe i requisiti di età per Medicare al fine di espandere la copertura o adottare misure per ridurre i prezzi dei farmaci da prescrizione – altre due aree su cui fanno pressione molti Democratici al Congresso e i gruppi di difesa liberale.

Funzionari della Casa Bianca hanno detto che il presidente rimane “pienamente impegnato” nei negoziati per ridurre il costo dei farmaci da prescrizione, nonostante l’omissione nel piano da lui elaborato. La fornitura di assistenza sanitaria di base nel piano è di 200 miliardi di dollari, per rendere permanenti le riduzioni dei premi di assistenza sanitaria approvate dall’Affordable Care Act.

ultimo aggiornamento: 03-05-2021


Contratto di espansione per andare in pensione 5 anni prima: ecco a chi è rivolto

Nasce Orientami: la startup italiana che guida i giovani nella scelta dell’università