Astronauta e aviatrice italiana, Samantha Cristoforetti ha portato la bandiera italiana negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea.

Prima donna italiana ad entrare negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea, Samantha Cristoforetti è un’astronauta e aviatrice conosciuta in tutto il mondo. Appassionata di spazio fin da quando era bambina, è riuscita a coronare il suo grande sogno, senza dimenticare di dedicare del tempo anche alla vita privata. Scopriamo la sua biografia, segnata da diversi record.

Chi è Samantha Cristoforetti: la biografia

Classe 1977, Samantha Cristoforetti nasce il 26 aprile a Milano anche se è originaria di Trento. E’ in quest’ultima città, infatti, che cresce e frequenta il liceo scientifico. Nel 1996 si diploma e si iscrive all’Università Tecnica di Baviera in Germania. Appassionata di spazio fin da bambina, tanto che sogna di diventare astronauta, dopo la laurea del 2001 consegue un master in ingegneria spaziale, con specializzazione in propulsione aerospaziale e in strutture leggere.

Nel corso del suo percorso accademico in Germania, Samantha frequenta per quattro mesi la Scuola Nazionale Superiore di Aeronautica e dello Spazio di Tolosa in Francia. Qui dedica anima e corpo ad un progetto sperimentale di aerodinamica. Per dieci mesi, inoltre, studia all’Università Mendeleev delle Tecnologie Chimiche di Mosca in Russia, dove scrive la prima tesi sui propellenti solidi nei razzi.

Nel 2001, la Cristoforetti si iscrive all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dove si diploma nel 2005, mentre nel 2004 consegue la seconda laurea in presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Federico II di Napoli. E’ in questi anni che inizia la sua carriera come pilota nell’Accademia Aeronautica, dove arriva ad ottenere il ruolo di capitano.

La carriera di Samantha Cristoforetti

Durante l’accademia, Samantha Cristoforetti ha prestato servizio come pilota di guerra presso il 61º Stormo, il 32º Stormo e il 51º Stormo di Istrana, prima nell’ambito della Squadriglia Collegamenti e poi del 132º Gruppo Cacciabombardieri. Nel 2009 riceve la lettera che le cambia la vita: è stata selezionata come astronauta dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Diventa così la prima donna italiana e la terza europea a far parte dell’equipaggio dell’ESA. Dopo l’addestramento base, ottiene diverse qualifiche, compresa la certificazione di ingegnera di bordo del veicolo spaziale russo Soyuz.

La sua prima missione, denominata ISS Expedition 42/43, è iniziata nel mese di novembre del 2014 ed è durata 7 mesi. La Cristoforetti è la 216esima persona ad entrare nella Stazione Spaziale, nonché colei che ha conseguito il record europeo e il record femminile di permanenza nello spazio in un singolo volo: è stata in orbita per duecento giorni. Nel 2019 si è congedata dall’Aereonautica Militare, mentre nel 2022 è entrata per la seconda volta a far parte di una missione spaziale all’interno dell’equipaggio Crew4 della navetta Dragon Freedom. In questa occasione è titolare della missione Minerva e leader del Segmento orbitale americano.

Chi è Samantha Cristoforetti: la vita privata

Samantha Cristoforetti è sposata con Lionel Ferra, originario della Francia e laureato presso l’Università tecnica di Darmstad. Di professione ingegnere aerospaziale per l’Agenzia Spaziale Europea, l’uomo si occupa dell’addestramento degli astronauti nella base di Colonia, in Germania. E’ qui che la coppia ha deciso di vivere con i loro due figli, Kelsi Amel e Dorian Lev.

Soprannominata AstroSamantha, l’astronauta parla correttamente quattro lingue oltre l’italiano, ovvero tedesco, inglese, francese e russo. Appassionata di immersioni subacquee ed escursionismo, nel 2015 è stata nominata ambasciatrice UNICEF. Non solo, nello stesso anno ha ottenuto l’onorificenza di Cavaliere di gran croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana.

3 curiosità su Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti è la prima donna italiana ad entrare negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea.

-Quando era bambina, guardava in televisione le partenze degli Space Shuttle ed era un’appassionata di Star Trek.

-Come astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, la Cristoforetti dovrebbe avere uno stipendio mensile di circa 7 mila euro.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 12-08-2022


Chi è Christian Greco, il direttore del Museo Egizio

Chi era Adriano Olivetti: l’imprenditore che ha puntato tutto sul benessere degli operai