Forbes stila la classifica: la Top 6 è guidata dal fuoriclasse del golf Tiger Woods con un patrimonio da 1,72 miliardi di dollari.

Tiger Woods batte tutti. È il campione di golf l’atleta che guida la classifica stilata da Forbes degli sportivi che hanno guadagnato più di 1 miliardo di dollari nel corso della loro carriera. In totale, questi primatisti del conto in banca sono sei: tutti uomini, nessuna donna. E in ogni caso la maggior parte di questi guadagni non derivano dalle prestazioni sul campo ma da partnership commerciali e contratti di sponsorizzazione.

Tiger Woods, patrimonio da record: 1,72 miliardi

Soltanto nel 2022, Tiger Woods ha incassato la bellezza di 68 milioni di dollari dalle vittorie nei tornei e soprattutto dai brand di cui è ambassador. I marchi che legano la propria immagine al golfista, nonostante gli scandali di cui si è macchiato, sono Nike, 2K, Autograph, Bridgestone, Centinel Spine, Full Swing, GolfTV, Hero World Challenge, Kowa, Monster Energy, TaylorMade e Upper Deck. Il patrimonio di Woods arriva a 1,72 miliardi di dollari.

Al secondo posto c’è Cristiano Ronaldo con 1,24 miliardi. Il calciatore portoghese è terzo nella lista degli sportivi con più guadagni nel 2022 (115 milioni) e vanta un portafoglio di sponsor impressionante: Nike, Clear, Emirates Airlines, JBS, HerbaLife, Samsung, Toyota, TAG Heuer, Exness, PanzerGlass, PokerStars.com, Smaash Entertainment, Soccerade. Decisivi anche i suoi 454 milioni di follower su Instagram.

Un giocatore di golf sta per colpire la pallina
Da golf (e sponsor) si guadagna molto bene: lo dimostra il caso Woods

LeBron James è terzo con 1,16 miliardi di dollari. L’asso dei Los Angeles Lakers ha incassato 121,2 milioni nel corso del 2022 ed è diventato il primo cestista in attività a guadagnare un miliardo. Oltre a Nike, tra i suoi sponsor principali spiccano Samsung, Blaze Pizza, Beats Electronics, Sprite, Upper Deck, State Farm Insurance, Audemars Piguet, Dunkin’ Donuts, Kia, Verizon e Intel.

Al quarto posto c’è lo sportivo più pagato al mondo nel 2022: Leo Messi. Con i suoi 130 milioni di dollari guadagnati dentro e fuori il campo, la “Pulce” arriva a quota 1,15 miliardi di patrimonio. Decisivo è stato il trasferimento dal Barcellona al Paris Saint-Germain, valso 75 milioni di stipendio e 55 di ricavi da sponsor. Senza dimenticare l’accordo da global ambassador per Socios, la piattaforma creata da Chiliz per i Fan Token dello sport.

Gli atleti che hanno guadagnato più di 1 miliardo in carriera

Roger Federer è quinto in classifica con 1,09 miliardi di dollari. Il patrimonio del “Re” del tennis è frutto dei tantissimi titoli vinti nei tornei del Grande Slam e dei numerosi accordi di sponsorizzazione che ha stretto nel corso della sua lunga carriera. L’ultimo e più significativo, dopo 25 anni con Nike, è quello da 300 milioni di dollari all’anno per 10 anni con il brand giapponese di abbigliamento sportivo Uniqlo.

Chiude la classifica al sesto posto il pugile Floyd Mayweather con 1,08 miliardi. “Pretty Boy” si è guadagnato il soprannome di “Money” proprio perché ha incassato cifre astronomiche per i suoi match e da sponsor come Hublot, Burger King, OddsChecker e BXMI. Non solo: con la sua Mayweather Productions, ha tirato fuori quasi 1 miliardo tra diritti televisivi, investimenti e immobili.

Ecco la Top 6 stilata da Forbes. “Prima gli atleti erano semplicemente impiegati – spiega al giornale il professore di Economia sportiva David Carter –, ora invece sono risorse strategiche dei campionati in cui giocano”.

  1. Tiger Woods: 1,72 miliardi di dollari
  2. Cristiano Ronaldo: 1,24 miliardi
  3. LeBron James: 1,16 miliardi
  4. Lionel Messi: 1,15 miliardi
  5. Roger Federer: 1,09 miliardi
  6. Floyd Mayweather: 1,08 miliardi

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 23-06-2022


Le aziende italiane che pagano meglio i dipendenti e i settori dove si guadagna di più

Grandi Dimissioni: cosa sono e com’è cambiata l’ottica al lavoro