Effettuare il controllo dei punti patente è indispensabile, soprattutto dopo un’infrazione, per sapere se possiamo circolare.

La legge italiana ha introdotto la normativa della patente a punti solo nel 2003, al fine di cercare di disincentivare quelli che sono riconosciuti come comportamenti imprudenti e pericolosi quando si è alla guida di un veicolo. Da allora il controllo dei punti patente è diventato un “must” per tutti gli automobilisti, in particolare quelli che trascorrono più tempo per la strada e di conseguenza sono più soggetti a infrazioni e contravvenzioni.

Quanti punti decurtano le contravvenzioni?
Cosa succede quando i punti patente arrivano a zero?
Come fare il controllo dei punti patente online
Il numero verde per controllare i punti patente

Ma quanti sono i punti? E quali sono le conseguenze che rischiamo ogniqualvolta assumiamo comportamenti controversi alla guida?
Scopriamolo insieme.

Controllo punti patente: quanto “pesano” le infrazioni?

Al momento dell’ottenimento della patente di guida ognuno di noi possiede un punteggio di partenza equivalente a 20 punti.  
Stando al Codice della Strada, a seconda della gravità dell’infrazione commessa dall’automobilista, seguirà una decurtazione (ovvero una sottrazione), dei punti patente.

Come rinnovare la patente
Come rinnovare la patente

L’articolo 126 bis del Codice della Strada indica con precisione il sistema di punteggi, le possibili infrazioni e il relativo ammontare di punti decurtati. Ciò ci permette di conoscere in anticipo quanti sono i punti che possiamo vederci sottratti nel caso di violazione del Codice della Strada. 
Di seguito troviamo un riassunto, che va dalla sottrazione più grave alla meno grave.

Ci verranno decurtati 10 punti patente se superiamo i limiti di velocità di oltre 60 km orari; se circoliamo contromano o effettuiamo un sorpasso in situazioni gravi e pericolose; se trasportiamo materiali pericolosi senza prendere le adeguate precauzioni e senza aver ottenuto le autorizzazioni necessarie; se compiamo manovre pericolose in autostrada e, infine, in caso di guida in stato di ebbrezza o fuga in caso di incidente.

Ci verranno decurtati 8 punti patente se, a causa del nostro mancato rispetto della distanza di sicurezza, sia avvenuto un incidente. Ciò, nello specifico, quando si fanno inversioni di marcia in condizioni pericolose o quando si violi l’obbligo di precedenza ai pedoni.

Ci verranno decurtati 6 punti patente se superiamo i limiti di velocità di oltre 40 km orari, ma non di oltre 60 km orari e se non rispettiamo gli obblighi di fermata, come il semaforo rosso, lo stop o i passaggi a livello.

Ci verranno decurtati 5 punti patente se violiamo gli obblighi e le regole di precedenza e di sorpasso e se non allacciamo il casco o le cinture di sicurezza.
La stessa sanzione spetta ai conducenti di età inferiore a 21 anni ed ai neopatentati di categoria B quando si accertato un tasso alcolemico superiore a 0 e non superiore a 0,5 gl, nonché agli autisti di camion e di autobus se non rispettano il riposo minimo giornaliero.

Ci verranno decurtati 4 punti patente se circoliamo contromano, se omettiamo di occupare la corsia più libera a destra, se non consentiamo al pedone di attraversare una strada che non presenta strisce pedonali e, infine, se trasportiamo cose o persone con eccedenza di carico.

Ci verranno decurtati 3 punti patente se non osserviamo la distanza di sicurezza verso determinati veicoli, se utilizziamo gli abbaglianti in condizioni vietate e se non rispettiamo gli obblighi previsti dalla legge nei confronti di funzionari, ufficiali e agenti.

Ci verranno decurtati 2 punti patente se non rispettiamo la segnaletica stradale, se sostiamo nelle corsie riservate al passaggio degli autobus o dei veicoli su rotaia, sulle fermate degli autobus o dei taxi e, infine, negli spazi adibiti ai veicoli per persone invalide.
La stessa sanzione è prevista per chi omette di segnalare con il triangolo catarifrangente apposito il veicolo fermo sulla strada fuori dal centro abitato e nel caso di violazione delle norme per la circolazione su autostrade e superstrade.

Ci verrà decurtato 1 punto patente se usiamo i fari in maniera impropria o se omettiamo di utilizzarli quando è prescritto dalla legge.

Cosa succede quando i punti della patente arrivano a zero?

Se perdiamo tutti i punti, dovremo sostenere l’esame di revisione della patente.
Tuttavia, ciò è molto difficile in quanto la legge prevede che se commettiamo più infrazioni in una volta sola, possiamo perdere al massimo 15 punti (a meno che l’infrazione non comporti sospensione o revoca della patente).

Inoltre, se abbiamo commesso un’infrazione ma nei due anni successivi nessun’altra (parliamo sempre di infrazioni che prevedono la decurtazione), otteniamo il reintegro completo dei 20 punti. Se non commettiamo alcuna infrazione ci verranno assegnati 2 punti ogni biennio fino a un massimo di 30.

Verifica dei punti patente: come fare

È importante sapere quanti sono i punti che abbiamo sulla patente, ma come fare a ottenere il controllo punti patente gratis?

Controllo punti patente portale automobilista
Fonte foto: https://www.ilportaledellautomobilista.it/web/portale-automobilista/home

Possiamo scoprire i punti patente online, registrandoci al sito Portale dell’Automobilista, indicando codice fiscale e il numero e la data di scadenza della patente.
Clicchiamo poi su “saldo patente” e otteniamo gratuitamente il numero dei punti.
Possiamo anche utilizzare una comoda app: si chiama iPatente e ci fornisce il numero dei punti patente direttamente sul nostro smartphone. Ecco un video di presentazione dell’App:

Il numero verde per i punti patente

Se non vogliamo usare i servizi online, possiamo controllare il saldo punti patente telefonando al numero verde 848.782.782, attivo 24 ore su 24.
Basterà digitare sulla tastiera la data di nascita e il numero di patente seguito dal tasto cancelletto.

Riproduzione riservata © 2021 - LEO

ultimo aggiornamento: 10-03-2021


Esempio di lettera di presentazione. A cosa serve e come scriverne una efficace

Pensionamento Opzione Donna 2021, tutte le informazioni