La sezione di INPS on line “servizi al cittadino” è davvero molto utile per chi non ama le file agli sportelli. Ecco come funziona.

INPS on line servizi al cittadino è la sezione della piattaforma Myinps destinata ad erogare i servizi che negli anni passati erano unicamente disponibili presso le vari sedi dell’istituto.

I servizi online dell’INPS vengono erogati ai contribuenti che, così facendo, possono evitare le lunghe attese che altrimenti sarebbero servite per richiedere un semplice documento presso i vari uffici.
I vantaggi sono notevoli se pensiamo anche alla libertà di non dover per forza di cose sottostare ad orari altrui.

Esistono una grande varietà di servizi sul portale online dell’INPS, sia per aziende che per cittadini.

Tra questi ultimi troviamo le domande per il reddito di emergenza, quelle per il cedolino della pensione, la consultazione del fascicolo previdenziale, il reddito di cittadinanza, la certificazione unica, i vari bonus asilo, bonus tata e così via.
La lista è davvero sterminata.

Come si accede ad Inps on line?

screenshot login inps
fonte foto: https://serviziweb2.inps.it/PassiWeb/jsp/login.jsp

L’accesso a Inps on line servizi al cittadino è molto semplice: è semplicemente necessario avere delle credenziali d’accesso riconosciute dal sistema e fare clic su questo link.

Queste credenziali d’accesso sono a scelta tra SPID, carta nazionale dei servizi, carta d’identità elettronica 3.0 e il buon vecchio PIN dell’INPS.

Quest’ultimo, per inciso, sta venendo progressivamente abbandonato in favore dello SPID a partire dal 1 Ottobre del 2020.

Effettuato il login ci troveremo sulla pagina principale del nostro profilo; per accedere ai servizi online dell’INPS potremo seguire tre strade.

Possiamo fare clic su prestazioni e servizi e poi su servizi nella barra blu in alto o fare clic sulla voce tutti i servizi nella colonna i tuoi strumenti a sinistra.
In alternativa possiamo cercare direttamente il nome del servizio attraverso l’apposita barra di ricerca presente sul sito INPS.

L’ultima opzione è molto utile se già conosciamo il nome del servizio di cui abbiamo bisogno.
Le altre due invece sono più utili se lo conosciamo e abbiamo bisogno di scegliere da una lista in maniera manuale.

Esiste una vasta gamma di filtri di ricerca per poter semplificare il processo.
Questi ci permetteranno di specificare che tipo di contribuente siamo e di specificare la tipologia di servizio di cui abbiamo bisogno.

Come fare per sfruttare i servizi online per il cittadino attraverso l’INPS

La pagina di Inps on line servizi al cittadino servizi è piena di voci che corrispondono alle procedure e alle prestazioni che solitamente si facevano in sede.

screenshot lista servizi inps online
Fonte foto: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?iprestazioni=94

Una volta che abbiamo effettuato l’accesso alla nostra area personale, attraverso i metodi di login sopra descritti, possiamo fare clic su questo link per trovarci davanti una lista di tutti i servizi, elencati in ordine alfabetico.

Alcuni dei servizi richiedono l’utilizzo del PIN ordinario dell’INPS mentre altri, quelli che ricadono sotto la definizioni di prestazioni e servizi, necessitano soltanto di una credenziale tra PIN dell’INPS, codice SPID o numero della carta nazionale dei servizi.

Fonte foto copertina: https://unsplash.com/photos/5fNmWej4tAA


Tabella aliquote IRPEF: gli scaglioni in vigore nel 2021

Formato europeo per il curriculum vitae, come funziona e a cosa serve