Se dobbiamo rapportarci con INPS, i servizi online sono il modo più rapido e pratico se non possiamo o vogliamo recarci negli uffici.

Tra le cose positive del sito web ufficiale dell’INPS, di certo la più utile e versatile è la sua sezione “servizi online”. Per INPS i servizi online costituiscono un primo importante passo per la digitalizzazione lo snellimento delle pratiche burocratiche di cui spesso si parla in Italia. Spesso queste pratiche sono necessarie per poter ottenere bonus, entrare in graduatorie, richiedere informazioni con cui ci interfacciamo tutti i giorni. In risposta a questa esigenza di semplificazione, l’INPS è intervenuto implementando sempre di più la gamma di servizi utili al cittadino accessibili comodamente dal PC di casa.

L’area dedicata dal sito web ufficiale dell’INPS ai servizi online per il cittadino, non è altro che l’insieme di strumenti telematici raggiungibili via internet che l’Istituto per la Previdenza Sociale mette a disposizione di cittadini, imprese e intermediari, in maniera completamente gratuita.

I vantaggi sono oggettivi: non sarà necessario sottoporsi a file estenuanti che portano via tempo prezioso dalle nostre giornate solo per consultare o fare richiesta di un documento; avremo tutte le informazioni utili a portata di click via PC o smartphone; avremo modo di effettuare l’upload di documenti o di ottenerne degli altri in formato PDF, che non dovremo far altro che stampare. 

Dal sito ufficiale dell’INPS, raggiungibile facendo click su questo link, sarà possibile inoltrare tutta una serie di richieste di prestazioni, per esempio la domanda di assegni familiari, la domanda di maternità e tutti i trattamenti pensionistici (solo per proporre alcuni esempi).

Screenshot sito INPS
fonte foto: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx

Nel corso di questo articolo, scopriremo nel dettaglio tutti i passaggi che ci permetteranno di accedere al sito ufficiale dell’INPS, nonché conosceremo quelli che sono i principali servizi per il cittadino messi a disposizione dall’ente.

I servizi INPS online: come effettuare l’accesso

Per potere utilizzare i servizi telematici dell’INPS per il cittadino, dobbiamo innanzitutto effettuare la registrazione sul portale web.
Possiamo portare a termine la registrazione in 4 diverse modalità: utilizzando l’identità digitale SPID, con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS), con il CIE 3.0 o, infine, servendoci del PIN INPS (valido ancora per qualche mese).

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), è ormai noto ai più. Si tratta di un nuovo sistema di accesso che ci permette di usufruire, attraverso un’unica identità digitale, di tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione. Per ottenere l’identità digitale SPID è necessario aver raggiunto la maggiore età e fare richiesta online a uno degli 8 identity provider abilitati: Poste Italiane, Aruba, InfoCert, Intesa, Lepida, Namirial ID, Sielte ID, Spid Italia o Tim ID.

L’accesso mediante Carta Nazionale dei Servizi (CNS), si effettua utilizzando una smart card o un dispositivo USB contenente un certificato digitale di autenticazione personale.
Per poter procedere all’accesso ai Servizi Online dell’INPS con questa modalità, dovremo assicurarci di essere in possesso di: una CNS attiva; di un lettore di card (se stiamo usando la Smart Card); di aver installato sul computer i driver della CNS. Non preoccupatevi: questi dati vi sono stati forniti direttamente dall’Amministrazione emittente.

Infine, come abbiamo visto, sarà possibile effettuare la registrazione al sito INPS e usufruire dei servizi online utilizzando il PIN INPS. Esso è un codice personale che viene rilasciato direttamente dall’Istituto per la Previdenza Sociale: andrà richiesto all’INPS direttamente online. Una volta andata a buon fine la richiesta, il PIN verrà inviato a casa nostra via posta.

I servizi online INPS

Una volta effettuato l’accesso, potremo visualizzare i servizi online INPS per il cittadino attraverso 3 modalità equivalenti.

Possiamo utilizzare la barra di ricerca presente nella parte in alto a sinistra della schermata HOME, digitando il nome del servizio che cerchiamo. Possiamo selezionare la Card del servizio o, infine, spostarci nell’area Prestazioni e servizi

Screenshot sito INPS
Fonte foto: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?iprestazioni=94

Prima di accedere all’elenco dei servizi, sarà il sito stesso a chiederci con che metodo vogliamo effettuare l’autenticazione.

La prima modalità è semplice e immediata: una volta cliccato il servizio desiderato, si aprirà una scheda in cui troveremo tutte le informazioni correlate, come il nome del servizio, chi sono i destinatari, come funziona; nonché un tasto per accedere a quel servizio.

L’accesso con la CNS è più indicata per coloro che già sanno quale servizio andranno a scegliere. Anche in questo caso, bisognerà per prima cosa digitare il nome del servizio e, solo successivamente, cliccare sulla scheda desiderata.

Se invece vogliamo consultare direttamente l’elenco completo dei servizi online disponibili, basterà fare click sulla voce “Prestazioni e Servizi”, situata nel menù principale della schermata HOME.

computer fisso lavoro
Fonte foto copertina: https://pxhere.com/it/photo/824718

Come si vede, i servizi online per il cittadino messi a disposizione dall’INPS sono moltissimi. 
Effettuando l’accesso nell’area riservata (My INPS), sarà possibile consultare l’elenco ed effettuare le richieste direttamente da casa, senza recarsi presso gli uffici INPS della propria zona.

L’elenco completo di tutti i servizi online è consultabile a questo link e comprende, per esempio, tutte le modalità per la dichiarazione dei redditi, per informazioni e richieste di pensione, ma anche il fascicolo previdenziale del cittadino.

Inoltre, per informazioni più approfondite possiamo contattare direttamente il contact center digitando il numero verde INPS 803164 (da cellulare), o 06164164 da telefono fisso.


Visura camerale online: cos’è, a cosa serve e come ottenerla

INPS, 730 precompilato: dove trovarlo e come ottenerlo