La lettura può avere un impatto positivo sia sulla mente che sul corpo: ecco come i libri esercitano il proprio potere curativo.

La lettura è uno strumento potente, poiché i libri hanno la capacità di sviluppare l’alfabetizzazione ma anche di indurre il lettore a pensare in modo diverso rispetto al sentire comune. La lettura può davvero cambiare la vita e avere poteri curativi per le persone, sia sul piano fisico che mentale.

La lettura e i suoi benefici su corpo e mente

Le parole sono state inventate per aiutare a dare un senso al mondo e per comunicare bisogni e desideri agli altri. Quando le persone leggono, possono essere messe in contatto con altre realtà e trasformate nel profondo.

Libro aperto in biblioteca
Libro aperto in biblioteca

Le parole sulla pagina prendono vita e assumono significati, radicandosi nella memoria. Le esperienze spirituali hanno luogo quando la lettura di vari passaggi può ispirare le persone a prendere decisioni che cambiano la vita o che vanno ad alterare radicalmente il corso della propria esistenza. La lettura viene, dunque, valutata come metodo di trattamento di varie condizioni mediche, che riguardano sia il corpo che la salute mentale.

Biblioterapia e terapia cognitiva

La biblioterapia si basa su un processo che combina la lettura con la terapia cognitiva, avviando un percorso che prevede l’uso di libri selezionati per guidare una persona verso la strada per cui chiede aiuto. È come dialogare con un libro, usare concetti come spunti di riflessione, per poi cercare di applicarli lentamente alla vita.

Ciò che si legge nei libri rimane a lungo con le persone. In questo periodo, la neuroscienza mostra che i cervelli vengono ricablati ogni giorno, visto che si mettono in moto per visualizzare e pensare alle parole apprese e come esse fanno sentire una persona. Il richiamo della memoria può rilasciare sostanze chimiche come la dopamina, il trasmettitore del piacere.

Le parole, dunque, hanno un potere curativo, che può essere applicato anche ad ambiti specifici, come quello delle dipendenze: un libro, infatti, può essere adottato per recuperare persone dipendenti dall’alcol o dalle droghe, che possono percorrere un viaggio di completa guarigione in comunità, traendo insegnamenti dalla lettura di testi, storie, tomi biblici, in base al percorso a cui vengono assegnate.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 12-08-2022


Subscription economy, cos’è e come funziona l’economia della sottoscrizione

Medicina difensiva, quando il medico ha paura delle denunce legali da parte dei pazienti