Quando hai a che fare con l’intestino arrabbiato vuoi solo una cosa: che la smetta alla svelta!

Ma se dopo un po’ ti ritrovi punto e accapo? Un integratore per l’intestino di qualità deve essere formulato con ingredienti specifici utili a favorire un benessere duraturo, non solo per qualche ora!

In questo articolo vediamo come devono essere e cosa devono contenere i migliori integratori per l’intestino.

migliori integratori per l'intestino

Indice:

Intestino e stato d’animo: che legame c’è?

Prima di dare un’occhiata ai vari integratori per l’intestino, ti sei mai chiesto perché il tuo stato d’animo incide sul benessere dell’intestino? Pensa alla tensione nella pancia che provi prima di un esame, di un colloquio di lavoro o di un evento importante.

Quando sei agitato o nervoso, lo stress agisce sulle ghiandole surrenali che rilasciano cortisolo, un ormone che, nel tempo, porta il tuo organismo ad alterare le funzioni digestive, ad esempio favorendo la iper produzione di succhi gastrici oppure la variazione della normale motilità intestinale.

Se allo stress aggiungiamo:

  • alimentazione scorretta
  • stile di vita frenetico e disordinato

ecco che arrivano:

  • digestione lenta e difficile
  • sensazione di gonfiore
  • necessità di andare spesso in bagno
  • oppure, all’opposto, difficoltà ad andare in bagno

Ti riconosci in almeno una di queste condizioni? Bene, ecco la buona notizia: trovi un ottimo aiuto negli integratori a base di estratti 100% naturali che favoriscono la digestione e il benessere di stomaco e intestino.

Fai felice il tuo intestino con gli estratti 100% naturali

Un detto popolare dice: “la natura ti cura”. Non è solo un modo di dire: le erbe sono ottime alleate del tuo intestino.

Non è un caso, quindi, se i migliori integratori per l’intestino sono a base di ingredienti 100% naturali che:

  • hanno affinità col tuo organismo
  • vengono assorbiti più facilmente
  • favoriscono un benessere duraturo

Vediamo quali piante ed erbe deve contenere un integratore di qualità per favorire il benessere intestinale.

Intestino sensibile e reattivo

Ogni volta è un’incognita. Resisterò? Dovrò correre al bagno nel bel mezzo della serata? Il pullman dovrà fermarsi solo per me? Timori che conosci bene se hai l’intestino sensibile.

Un ottimo modo per riprendere il controllo della situazione è scegliere integratori per l’intestino a base di questi estratti vegetali:

  • Malva, che promuove la regolarità del transito intestinale ed ha azione lenitiva sul sistema digerente. Le sue proprietà analgesiche sono state messe in rilievo da uno studio scientifico del 20211.
  • Perilla, utile alle naturali difese dell’organismo.
  • Anice Stellato, che favorisce la funzione digestiva, la regolare motilità intestinale e l’eliminazione dei gas.
  • Mirtillo Rosso, utile alla regolarità del transito intestinale.
  • Griffonia, che contribuisce al normale tono dell’umore, al rilassamento e al benessere mentale.

Un integratore per l’intestino con questi estratti naturali, come Intestinum Forte di Salugea, ti aiuta a:

  • tenere sotto controllo la motilità intestinale
  • mangiare e bere tranquillamente
  • goderti i momenti in compagnia
  • ritrovare buonumore e serenità
intestinum forte salugea

Mangostano e Olivello: i frutti amici del tuo intestino

Nel panorama dei migliori integratori per l’intestino, sapevi che alcuni succhi sono ottimi alleati?

Non stiamo parlando dei succhi di frutta che trovi al supermercato ma di spremiture dirette di superfrutti dalle proprietà riconosciute.

Il Succo di Mangostano Bio Salugea, ad esempio, è uno di questi. La polpa del frutto di Mangostano è ricca di proprietà antiossidanti; una revisione del 20192 ha preso in esame vari articoli sui benefici di questo frutto, evidenziando che può avere azione protettiva anche sull’intestino.

C’è poi il succo di Olivello spinoso, il cui frutto:

  • favorisce la regolarità del transito intestinale
  • promuove la funzione digestiva
  • ha un’azione di sostegno e ricostituente

Sia il frutto di Mangostano che quello di Olivello Spinoso sostengono in modo ottimale il benessere intestinale, meglio se sono:

  • 100% puri e naturali (da agricoltura biologica)
  • da spremitura a freddo e pastorizzazione flash (metodi di lavorazione che preservano al meglio i principi attivi del frutto di origine)
  • senza zuccheri aggiunti

I succhi di Mangostano e di Olivello Spinoso biologici Salugea non sono semplici succhi di frutta ma integratori alimentari notificati al Ministero della Salute italiano: è sufficiente assumerne uno o due cucchiai da tavola al giorno per ottenere benefici a livello intestinale.

Buono e pratico è meglio!

I migliori integratori per l’intestino hanno anche un sapore gradevole e sono pratici da portare fuori casa. Intestinum Forte di Salugea, ad esempio, è:

  • a base di estratti 100% naturali per un facile assorbimento
  • buono!
  • in comodi flaconcini di resistente vetro scuro, pratici da portare con te

Il migliore integratore é quello che ti servirà sempre meno

Proprio così! I migliori integratori per l’intestino hanno un solo obiettivo: favorire un benessere duraturo, così, nel tempo, lo prenderai sempre meno.

Molti integratori sul mercato, infatti, sono una soluzione temporanea: calmano le manifestazioni per un po’, tu ti senti meglio per qualche ora, poi il fastidio si ripresenta.

La soluzione ideale, invece, è favorire la normalizzazione dell’intestino per ottenere un benessere duraturo. A questo scopo è ottimo un integratore come Intestinum Forte di Salugea, formulato con:

  • Malva
  • Perilla
  • Anice Stellato
  • Mirtillo Rosso
  • Griffonia

Questo mix perfettamente bilanciato di estratti vegetali, sostiene sia la regolarità del tuo intestino che il benessere mentale per aiutarti a:

  • mangiare e bere tranquillamente
  • sentirti a tuo agio in compagnia
  • partire serenamente per un viaggio o una vacanza

Migliore dalla testa ai piedi

I migliori integratori per l’intestino sono pensati, formulati e confezionati con alti standard di qualità e sicurezza:

  • a base di estratti 100% naturali (per un facile assorbimento dei principi attivi)
  • con materie prime certificate per provenienza, qualità e sicurezza
  • notificati al Ministero della Salute
  • in flaconi di vetro scuro di grado farmaceutico (per una conservazione ottimale)
  • con sigillo di sicurezza

L’asso nella manica per il tuo intestino? Un programma d’integrazione alimentare

Nel panorama dei migliori integratori per l’intestino, una menzione d’onore va ai programmi d’integrazione alimentare che abbinano prodotti dall’azione sinergica.

Un programma d’integrazione alimentare specifico per l’intestino è una scelta vincente perché:

  • abbina più integratori
  • grazie ai tanti principi attivi favorisce un benessere duraturo
  • ti permette di risparmiare sull’acquisto di prodotti singoli

Requisito fondamentale è l’abbinamento di integratori 100% naturali, come quelli inclusi nel Programma Intestino Felice Salugea:

  • Intestinum Forte: un integratore con estratti naturali di Malva, Perilla, Anice Stellato, Mirtillo Rosso e Griffonia (per favorire la normalizzazione intestinale);
  • Colonsan: un prodotto 100% naturale con estratti di Finocchio, Tarassaco, Zenzero, Melissa e Malva (per agire su gonfiore e aria nella pancia);
  • il succo di Mangostano, il cui frutto apporta antiossidanti;
  • il succo di Olivello Spinoso, i cui frutti sono utili a regolare il transito intestinale.
programma intestino felice

Tieni poi a mente le buone abitudini che contano: segui un’alimentazione varia ed equilibrata, bevi tanta acqua naturale e impara a ridurre lo stress. E nella scelta del tuo integratore per l’intestino… che vinca il migliore!

Note e bibliografia

1Seddighfar M, Mirghazanfari SM, Dadpay M. Analgesic and anti-inflammatory properties of hydroalcoholic extracts of Malva sylvestris, Carum carvi or Medicago sativa, and their combination in a rat model. J Integr Med. 2020 Mar;18(2):181-188. doi: 10.1016/j.joim.2020.02.003. Epub 2020 Feb 7. PMID: 32113847.

2Aizat WM, Jamil IN, Ahmad-Hashim FH, Noor NM. Recent updates on metabolite composition and medicinal benefits of mangosteen plant. PeerJ. 2019 Jan 31;7:e6324. doi: 10.7717/peerj.6324. PMID: 30755827; PMCID: PMC6368837.

I nostri testi hanno scopo divulgativo, non vanno intesi come indicazione di diagnosi e cura di stati patologici e non vogliono sostituirsi in alcun modo al parere del Medico.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 05-07-2022


I 10 consigli per risparmiare sull’aria condizionata nella bolletta

Riciclare i cellulari: le modalità corrette per effettuare la procedura