Cosa bisogna sapere riguardo la visura camerale gratis dalla camera di commercio? Scopriamo tutte le informazioni importanti.

Non tutti sanno che è possibile ottenere la visura camerale gratis dalla camera di commercio.
Da quando la pubblica amministrazione si è digitalizzata l’ottenimento di una visura camerale si è sempre più spostato verso il mondo online attraverso il progressivo successo dei servizi a tema e del registro imprese.

Se non ci si vuole appoggiare al mondo dell’online è necessario fare affidamento su un fattore preciso: l’esistenza delle camere di commercio.
In Italia le camere di commercio sono enti pubblici con autonomia funzionale nell’ambito della loro circoscrizione territoriale di competenza.

Le attività delle camere di commercio sono molteplici: dai compiti amministrativi a quelli di studio e analisi dei dati, passando per la regolazione del mercato e per il sostegno alle imprese locali.

occhiali uomo imprenditore
fonte foto: https://unsplash.com/photos/bXJjWbD9VOY

Prima dell’avvento di internet e della digitalizzazione erano proprio le camere di commercio ad essere i passaggi obbligati da affrontare per imprenditori e professionisti. Al giorno d’oggi, sebbene siano luoghi meno popolari, ancora possono aiutare il cittadino ad ottenere la sua visura camerale.

La visura camerale è infatti un documento ancora dotato di una certa importanza.
Questo perché in Italia, se si vuole esercitare un’attività economica come impresa, è necessario essere iscritti al registro imprese. Ogni camera di commercio possiede il suo registro imprese, quest’ultimo poi reso consultabile al resto dell’apparato.

I dati legati a questo processo (e più in generale i dati di un impresa) sono riassunti all’interno della visura camerale. Essa, sia in forma fisica che in forma telematica, contiene denominazione, forma giuridica, sede legale e molte altre informazioni.

Esistono anche due diverse tipologie di visure camerali: parliamo di visura ordinaria o di visura storica. Entrambi questi documenti possono essere ottenuti sia telematicamente che attraverso l’intercessione della camera di commercio.

Visura camerale gratis dalla camera di commercio: quale è possibile ottenere?

Sia la visura ordinaria che la visura storica possono essere richieste alla camera di commercio dai normali cittadini sostenendo dei costi.

ufficio computer visura camerale
fonte foto: https://unsplash.com/photos/wgivdx9dBdQ

L’unica visura ottenibile gratuitamente è quella della propria impresa.

Per ottenere gratuitamente questa visura è necessario essere o il titolare o il rappresentante legale dell’impresa. Presupposto ciò è necessario prendere appuntamento con la propria camera di commercio di riferimento e presentarsi agli sportelli camerali.

Attenzione: richiedere la visura camerale aggiornata della propria impresa attraverso l’intercessione del proprio commercialista o attraverso l’intercessione di un rappresentante qualificato costringerà il richiedente a sostenere dei costi.

In quale camera di commercio andare per poter ottenere una visura dell’impresa gratis?

screenshot registro imprese lista camera commercio
fonte copertina: https://www.registroimprese.it/le-camere-di-commercio

Per scoprire qual è la camera di commercio più vicina è necessario sfruttare a proprio vantaggio le informazioni contenute all’interno di questo link di registro imprese.
Alla voce sistema camerale sarà infatti possibile avere una lista completa di tutte le camere di commercio disponibili, alle volte divise per regione alle volte per provincia.

Fonte foto copertina: https://unsplash.com/photos/HJckKnwCXxQ

ultimo aggiornamento: 22-08-2021


Fac simile disdetta del contratto di locazione: cosa c’è da sapere?

Passaggio di proprietà auto in comune: costo e tutte le informazioni