Il bonus giornali e riviste 2021 è rivolto alle scuole e alle famiglie: quali sono i requisiti e le modalità per richiederlo?

Introdotto dalla Legge di bilancio 2021, il bonus giornali e riviste è rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado e alle famiglie con maggiori difficoltà economiche. Lo scopo, soprattutto dopo l’esplosione del Coronavirus, è garantire a tutti una corretta informazione, scongiurando le fake news.

Nell’ultimo periodo, il Governo e molti organi di stampa hanno fatto di tutto per combattere le cosiddette bufale e questo incentivo può davvero contribuire alla battaglia. O, perlomeno, può insegnare ai ragazzi il modo corretto con cui cercare le informazioni.

Bonus giornali e riviste: i requisiti per ottenerlo

Il bonus giornali e riviste 2021 fa parte di tutti quei bonus del Governo stanziati a favore dei suoi cittadini. Possono farne richiesta tutte le scuole di ogni ordine e grado e le famiglie con maggiori difficoltà economiche.

Per quanto riguarda gli istituti, il sussidio, pari al 90% della spesa sostenuta, riguarda sia l’acquisto di quotidiani cartacei che “periodici e riviste scientifiche e di settore, anche in formato digitale. Inoltre, può essere richiesto un secondo bonus per l’acquisto di abbonamenti a riviste scientifiche o giornali. Questo, però, è disponibile solo per le scuole che “adottano programmi per la promozione della lettura critica e l’educazione ai contenuti informativi”. La domanda deve essere presentata entro il 10 marzo 2021.

Donna che legge rivista
riviste

Per quanto riguarda le famiglie, invece, il bonus giornali e riviste 2021 spetta a quante hanno un reddito ISEE inferiore a 20.000 euro. Inoltre, ci sono altri requisiti che non possono essere disattesi: almeno un componente del nucleo familiare deve essere iscritto e frequentare la scuola o l’università; la famiglia non deve possedere un contratto di connessione ad Internet o di telefonia mobile; è obbligatorio possedere le credenziali SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale).

Così come successo con il bonus pc e tablet, verrà consegnato un voucher da 100 euro a coloro che intendono acquistare un abbonamento a quotidiani cartacei o digitali e riviste scientifiche.

Come richiedere il bonus giornali e riviste 2021

Gli istituti scolastici che intendono fare domanda per il bonus giornali e riviste 2021 hanno tempo dal 10 febbraio 2021 al 10 marzo 2021. La scuola deve accedere con le proprie credenziali SPID sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e seguire le istruzioni che ciascuna segreteria amministrativa ha fornito loro.

Le famiglie che intendono fare richiesta, invece, dovranno aspettare ancora un po’. È necessario, infatti, attendere il decreto attuativo del Ministero competente.

Riproduzione riservata © 2021 - LEO

ultimo aggiornamento: 23-02-2021


Test rapidi per COVID-19 tramite iPhone: la novità in arrivo

Piano vaccinale anti COVID-19: la guida