Sviluppata dall‘Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, l’app CieID è l’applicazione della Carta d’identità Digitale: come funziona?

La Carta d’Identità Elettronica, anche se alcune persone hanno ancora qualche dubbio sul suo funzionamento, diventerà presto obbligatoria. Per invitare i cittadini ad aderire al documento, tra l’altro, è stata lanciata l’app CieID, sviluppata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Vediamo come funziona l’applicazione che rappresenta una valida alternativa allo SPID.

Carta d’Identità elettronica: tutto sull’app CieID

L’app CieID, sviluppata dall‘Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, è utile per tutti coloro che possiedono la Carta d’Identità Elettronica (CIE). L’applicazione, disponibile sia per Android che iOS, è compatibile soltanto con smartphone dotati di tecnologia NFC. Questo significa che i cellulari non devono essere più vecchi di cinque anni e avere come sistema operativo Android 6.0 o superiore oppure iOS 13 o superiore.

CieID, tramite la Carta d’Identità Elettronica, consente di accedere ai servizi delle Pubbliche Amministrazioni italiane e a quelli erogati dagli stati membri dell’Unione Europea (ai sensi del regolamento UE 910/2014).

Dopo averla scaricata, per accedere all’app CieID, è necessario possedere il PIN di 8 cifre che viene consegnato insieme al documento. E’ bene sottolineare che le prime quattro cifre vengono fornite dal Comune al momento della richiesta della CIE, mentre le restanti quattro vengono rilasciate alla consegna fisica della stessa.

App CieID: la valida alternativa allo SPID

La carta d’identità elettronica, e di conseguenza la sua app, rappresenta una valida alternativa allo SPID. Con entrambi i sistemi di identificazione digitale, infatti, è possibile accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione. Non solo, la CieID consente di avere il documento sempre a portata di smartphone, anche quando si esce senza portare il documento con sé. L’evoluzione delle Pubbliche Amministrazioni verso il digitale prosegue a gonfie vele.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 29-05-2022


Acquisto auto e moto, incentivi fino a 5mila euro: come funzionano?

Bonus casa e Superbonus: il punto sulle regole e le novità