Una coppia di 90 anni di Prato ha sconfitto il COVID-19: la loro foto fa il giro del web e fa emozionare, donando grande speranza.

Una coppia di 90 anni è riuscita a sconfiggere il COVID-19: una notizia che, in un momento estremamente delicato come quello che stiamo vivendo, dona grande speranza.

Ivo Landi di anni 93 e sua moglie Livia Arrighini di 88 anni sono riusciti a vincere la battaglia contro il Coronavirus. Qualche settimana fa sono risultati entrambi positivi e, vista l’età, la loro sorte sembrava segnata. Eppure, ricoverati in condizioni critiche, hanno risposto bene alle cure. Entrambi in via di guarigione, sono diventati protagonisti di una foto che ha fatto il giro del web.

Coppia di 90 anni sconfigge il COVID-19: la foto è virale

Pubblicato da Andrea Arrigo Landi su Lunedì 7 dicembre 2020

“Quando gli infermieri mi hanno mandato la foto di babbo e mamma che si stringono la mano è stato davvero emozionante, quasi non ci credevo. È la dimostrazione che i nostri genitori hanno una tempra fortissima e un grande amore l’uno per l’altro”, ha ammesso il figlio Andrea Arrigo Landi a La Nazione.

Due anziani, due letti d’ospedale e le loro mani che si stringono forte: uno scatto davvero emozionante. Questo è il primo pensiero che viene in mente osservando Ivo Landi e Livia Arrighini, rispettivamente 93 e 88 anni. Fino ad un mese va, la coppia viveva in piena autonomia presso la sua abitazione di Prato. Il primo ad aver contratto il Coronavirus è stato Ivo, malato di cuore e diabete, dopo un ricovero in ospedale.

“La situazione non era per niente buona e i medici ci avevano fatto capire che non sarebbe uscito vivo. Invece, si è ripreso ed è stato trasferito una prima volta alla Melagrana dove però ha avuto un’emorragia. Quindi, è tornato in ospedale e ha superato anche la seconda fase critica, con stupore dei sanitari, così è rientrato in struttura”, ha raccontato il figlio a La Nazione.

In un primo momento, le condizioni di salute del signor Ivo sembravano molto preoccupanti. Non a caso, i medici avevano fatto capire alla famiglia di non avere grandi speranze nella guarigione. Dopo la positività del signor Ivo, anche la moglie Livia ha contratto il COVID-19. La donna ha scoperto di avere il Coronavirus dopo una brutta ischemia ed è stata poi ricoverata alla “Melagrana”, nella stessa stanza del marito.

La coppia di 90 anni di Prato è in via di guarigione e questa notizia non può che donare grande speranza. La situazione che stiamo vivendo è, senza ombra di dubbio, estremamente difficile e delicata, ma non bisogna mai smettere di credere nella vita.


Il progetto Welfare Café volge al termine: ecco di cosa si tratta e i risultati

I presepi viventi in Italia: le rievocazioni della Natività da non perdere