Guida Michelin 2022: la Campania domina la classifica regionale con ben 8 nuove stelle, mentre Solaika Marrocco di Primo Ristorante a Lecce è la migliore giovane chef (e unica donna con nuova stella).

Sud alla riscossa nella lista dei nuovi ristoranti italiani stellati segnalati dalla Guida Michelin 2022. L’edizione numero 67 del prestigioso libretto rosso è stata presentata a Milano da Fjona Cakalli con la partecipazione di Federica Pellegrini. Sono 378 i ristoranti stellati, due le new entry e 33 le novità. Confermati tutti e 11 i ristoranti a tre stelle, 38 quelli che “meritano una deviazione”.

Guida Michelin 2022: Italia con 378 stellati

La Campania è la regione che guadagna il maggior numero di nuove stelle: ben 8. Sorprende l’exploit di Tre Olivi di Paestum che passa da zero a due stelle. La Campania è al secondo posto complessivo con 48 ristoranti: la Lombardia detiene il primato in Italia grazie ai 56 ristoranti e ai 4 nuovi stellati.

Il gradino più basso del podio è occupato dal Piemonte con una novità e 45 ristoranti. Tra le province, Napoli è sempre prima con 30 ristoranti, seguita da Roma al secondo posto con 20 e da Bolzano in terza posizione con 19 ristoranti.

Un piatto a cena in un ristorante stellato
Tutti i nuovi ristoranti stellati della Guida Michelin 2022

Sono 16 i ristoranti guidati da chef con età uguale oppure inferiore ai 35 anni: cinque cuochi sono under 30. Gli ispettori hanno inoltre assegnato la stella verde Michelin per la sostenibilità a 17 ristoranti. Ora le stelle verdi salgono a 30 nel computo totale.

Undici le insegne con tre macaron che propongono una cucina che “vale il viaggio”. I ristoranti selezionati sono:

  • Piazza Duomo ad Alba (Cuneo)
  • St. Hubertus a San Cassiano (Bolzano)
  • Le Calandre a Rubano (Padova)
  • Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo)
  • Enrico Bartolini al MUDEC a Milano
  • Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio (Mantova)
  • Osteria Francescana a Modena
  • Enoteca Pinchiorri a Firenze
  • Reale a Castel di Sangro (L’Aquila)
  • Mauro Uliassi a Senigallia (Ancona)
  • La Pergola a Roma

Solaika Marrocco, chef salentina unica donna con nuova stella

La serata di presentazione della nuova Guida Michelin 2022 è iniziata con i premi speciali. Il comitato ne ha assegnati quattro.

  • Premio Michelin Giovane Chef 2022: Solaika Marrocco di Primo Ristorante, Lecce
  • Premio Michelin Servizio di sala 2022: Matteo Zappile del ristorante Il Pagliaccio, Roma
  • Premio Michelin Chef Mentore 2022: Nadia Santini del ristorante Dal Pescatore, Canneto sull’Oglio
  • Premio Michelin Sommelier 2022: Sonia Egger del ristorante Kupperlain, Castelbello (Bolzano)

La Guida Michelin Italia 2022 sarà disponibile in versione cartacea in tutte le librerie a partire dal 3 dicembre.

La App Michelin ristoranti è invece in download gratuito per iOS e Android, con tanto di aggiornamenti in tempo speciale dei locali appena scoperti dagli ispettori e ristoranti stellati più economici.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 05-12-2021


È italiano il vino bianco più buono del mondo: lo dice la classifica Wine Enthusiast 2021

Armani elimina la lana d’angora dalle sue collezioni: un nuovo passo verso la sostenibilità