Si chiamano Brio, Incanto, Estro e Genio le e-bike di Lancia Ypsilon per muoversi con facilità nel traffico urbano.

Dalle auto alle biciclette elettriche: Lancia Ypsilon ha presentato la sua nuova linea di e-bike, realizzate in collaborazione con Platum. La partnership tra lo storico brand torinese e una realtà d’eccellenza italiana nel campo della e-mobility urbana rappresenta “l’unione di due marchi dai valori condivisi di italianità, eleganza, attenzione verso la sostenibilità, cura dei dettagli e uno stile sempre contemporaneo”.

Lancia e-bike: le nuove quattro Ypsilon

I nuovi modelli di e-bike Lancia Ypsilon sono quattro: Estro e Genio si rivolgono alla clientela maschile, Brio e Incanto al pubblico femminile. Tutti e quattro puntano ad “offrire una completa soluzione di mobilità urbana” nel segno dell’ecosostenibilità, ma non solo.

Su ogni bici, sono montati di serie un sensore di stacco motore (per migliorare le prestazioni dei freni) e un display a LED per l’accensione, il controllo delle luci e la selezione dei tre livelli di assistenza. Le caratteristiche principali variano a seconda del modello.

Un uomo d'affari in bicicletta elettrica
Sostenibilità, tutela dell’ambiente e salute: le e-bike Lancia sono il futuro

Estro e Incanto sono i modelli classici da uomo e da donna. Le ruote sono da 26 pollici, il motore è un Bafang da 250w, con batteria da 36v e 374wh. L’autonomia è fino a 70 chilometri con una sola carica. Il cambio è Shimano a sette rapporti. Come accessori, Estro ha due borse posteriori laterali e Incanto un cestello anteriore. Il prezzo parte da 1.249 euro.

Genio è il modello con le ruote più larghe, pari a 27 pollici: è la bici per escursioni e pedalate su strade sterrate grazie alla forcella anteriore ammortizzata. Il motore è sempre il Bofang e il cambio Shimano a sette marce. L’autonomia dichiarata è di 70 chilometri ad una velocità massima di 25 km/h. Il prezzo di listino è 1.499 euro .

Lancia Ypsilon e-bike: Estro e Incanto, Genio e Brio

Brio è la Ypsilon portatile: il telaio è in alluminio pieghevole e le ruote hanno dimensioni ridotte, appena 20 pollici. È l’e-bike perfetta per gli spostamenti in città e per caricarla sui mezzi pubblici. Oltre al motore Bafang da 250w, con batteria da 36v e 281wh, l’autonomia è dichiarata fino a 60 chilometri ad una velocità massima di 25 km/h. Più basso il prezzo, a partire da 1.049 euro.

Tutte le informazioni sulle nuove e-bike di Lancia e Platum sono disponibili sul portale di Urban e Mobility, l’e-commerce della mobilità elettrica.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 05-10-2022


Fotovoltaico, arriva il modello unico semplificato per gli impianti domestici

Studenti universitari, agevolazioni 2022/2023: dalla retta agli affitti, passando per i trasporti