A pochi anni dal loro arrivo sulle scene musicali italiane, i Maneskin hanno visto lievitare il fatturato. Quanto guadagnano?

I Maneskin hanno iniziato a fare musica suonando per le strade del centro storico di Roma e non avrebbero mai immaginato di diventare famosi in ogni angolo del globo. In questi pochi anni di attività, non è stata solo la carriera a prendere il volo, ma anche il loro conto in banca: il fatturato ha raggiunto cifre inimmaginabili.

Maneskin: il fatturato raggiunge cifre inimmaginabili

Correva l’anno 2017, quando quattro giovanissimi artisti provavano a sfondare nel mondo della musica partecipando a X Factor 15. Stiamo parlando dei Maneskin, band composta da Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi ed Ethan Torchio. Pur facendosi notare, non riescono a vincere il talent di Sky, che vede trionfare il collega Lorenzo Licitra. Nonostante la sconfitta, X Factor segna un passo importante nella loro carriera. Pian piano iniziano a farsi conoscere e nel 2021 partecipano al Festival di Sanremo con il brano Zitti e buoni. I Maneskin vincono la kermesse musicale nostrana e volano all’Eurovision Song Contest, riportando in patria anche questo premio. Grazie a loro, nel 2022 l’ESC torna in Italia, precisamente a Torino.

A distanza di qualche anno da quel momento, la band ha avuto un successo strepitoso. Hanno suonato in ogni angolo del globo, aprendo i concerti di artisti di fama internazionale come i Rolling Stones. La band, oltre al successo musicale, ha raggiunto anche una certa stabilità economica. Il loto fatturato, stando a quanto riporta Corriere Economia, è passato dai 20mila euro del 2020 a 2 milioni di euro, con un conto corrente bancario attivo di 3,5 milioni. Una crescita strepitosa, che neanche loro avrebbero mai potuto immaginare.

Maneskin: da artisti di strada a cantanti più desiderati del mondo

I Maneskin sono proprietari della società di produzione musicale Maneskin Empire, di cui gestiscono ognuno una quota pari al 25%. Il loro manager, che si occupa dei contratti e dei loro impegni, è Fabrizio Ferraguzzo. Il dominio internet maneskin.it, invece, è di Alessandro De Angelis, padre della bassista Victoria. L’uomo, imprenditore nel settore dei viaggi, si occupa anche dei dividendi dei quattro artisti e della Maneskin Empire. La società, ovviamente, gode anche degli incassi di concerti, eventi, ospitate e diritti d’immagine.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 04-07-2022


Tortellante di Modena: un riconoscimento al progetto per ragazzi autistici

Mondiali di nuoto 2022: tutte le medaglie vinte dall’Italia