Il miglior gelato del mondo è italiano: a farlo è il maestro gelataio Marco Venturino, premiato al Gelato Festival World Ranking.

In Italia si mangia benissimo, inutile sottolinearlo, ma quando arrivano dei riconoscimenti mondiali fa sempre piacere. Questa volta dobbiamo ringraziare il maestro gelataio Marco Venturino, che ha vinto il Gelato Festival World Ranking, portando nella sua amata Liguria il certificato di miglior gelato del mondo.

Il miglior gelato del mondo è italiano: il merito è di Marco Venturino

Undici anni di competizioni e un solo vincitore: stiamo parlando del Gelato Festival World Ranking, che ha eletto come miglior gelato del mondo quello di un maestro italiano. Si chiama Marco Venturino, viene dalla Liguria e ha portato in alto il tricolore della nostra bella Italia. Si è scontrato con più di 5 mila colleghi ed è riuscito a sbaragliare la concorrenza grazie a due gusti a dir poco speciali: il Liguretto e Bocca di Rosa. Il primo, “marchio registrato“, vede l’unione del limone con il basilico, mentre il secondo del cioccolato bianco con l’acqua di rose.

Il Liguretto è la crasi di Liguria e sorbetto, contiene due preziosi ingredienti km zero: i limoni della riviera Ligure e il basilico genovese DOP. E Bocca di Rosa, ispirato alla famosa canzone di Fabrizio De André, è un gelato al cioccolato bianco aromatizzato con acqua di rose, proveniente dal Parco dell’Antola. Questi i segreti che hanno convinto la giuria a sceglierci“, ha dichiarato Marco Venturino.

Il secondo gelato migliore del mondo è ungherese, ma il terzo è ancora italiano

Mentre Marco Venturino ha ottenuto il titolo di migliore gelato del mondo, sul secondo gradino della classifica troviamo un gelataio ungherese. Si tratta di Ádám Fazekas, della gelateria Fazekas Cukrászda situata a Budapest, che nel 2021 aveva ottenuto il primo posto del Gelato Festival World Masters. All’epoca, il maestro aveva presentato un gusto molto particolare, ovvero Frutta di Pistacchio. In terza posizione troviamo un’altra mano italiana, quella della veronese Giovanna Bonazzi.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 28-07-2022


Festival di Venezia 2022: il programma della 79esima edizione

Cassa integrazione per il caldo, come funziona: da 35 gradi in su possono richiederla tutti