Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale lancia la prima edizione del Premio Impatto che valuta e riconosce la ricaduta economica, sociale e ambientale di progetti di sostenibilità.

In occasione del suo decimo anniversario che si celebra nel 2022, il Salone della CSR e dell’innovazione sociale – il più importante evento in Italia dedicato alla sostenibilità – lancia la prima edizione del Premio Impatto. L’iniziativa punta a sottolineare l’importanza di misurare e valutare l’impatto generato da progetti eco-sostenibili. Con questo contest il Salone vuole dare un significativo riconoscimento alle aziende profit e non profit capaci di creare valore economico, sociale e ambientale con le loro iniziative di sostenibilità ambientale.

Premio Impatto: cos’è e perché nasce

L’obiettivo degli organizzatori è anche sottolineare la necessità di condividere il percorso delle imprese con i propri stakeholder. La valutazione di impatto è effettuata secondo una specifica analisi critica e consente di rendere visibile l’efficacia di un’iniziativa, la trasparenza dei soggetti coinvolti e il cambiamento generato dall’organizzazione che l’ha realizzata.

La giuria del Premio Impatto sarà composta da sette membri (cinque componenti del Comitato scientifico del Salone della CSR e due esperti esterni) che valuteranno le candidature in base a cinque criteri:

  • qualità del disegno valutativo e della metodologia – 30%;
  • risultati e indicatori utilizzati (qualità, significatività, completezza) – 30%;
  • tipologia di attività di engagement degli stakeholder interni ed esterni, rappresentatività e numerosità dei soggetti coinvolti, continuità/sistematicità del coinvolgimento – 25%;
  • certificazioni ottenute – 5%;
  • accuratezza e completezza delle informazioni – 10%.
Una lampadina tra le foglie, simbolo di sostenibilità
La sostenibilità e le sue ricadute sono al centro del Premio Impatto

Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale ha lavorato alla definizione del regolamento e dei criteri di valutazione insieme a Social Value Italia (l’associazione che promuove in Italia la cultura della valutazione e la pratica della misurazione del valore sociale) e Refe – Strategie di Sviluppo Sostenibile, società milanese di sostenibilità, misurazione della performance e dell’efficacia delle organizzazioni pubbliche e private.

La giuria del Premio Impatto assegnerà un riconoscimento principale e anche alcune menzioni speciali. La cerimonia di premiazione è prevista il 3 ottobre 2022 durante il Salone della CSR e dell’innovazione sociale all’Università Bocconi a Milano.

Premio Impatto: come partecipare

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutte le organizzazioni profit e non profit con sede in Italia che abbiano valutato l’impatto di un progetto realizzato tra il 2019 e il 2021. Il progetto può essere stato realizzato in luoghi diversi ma deve avere avuto ricadute anche in Italia. Possono partecipare tutte le organizzazioni che hanno già comunicato agli stakeholder l’impatto delle loro iniziative attraverso eventi, workshop, sito, newsletter e bilancio.

Per partecipare è necessario inviare la scheda di presentazione del progetto entro e non oltre il 31 agosto 2022. Le candidature per essere ammesse devono contenere quattro requisiti:

  • informazioni sull’organizzazione e il contesto nel quale opera;
  • descrizione del progetto, della metodologia adottata e dell’impatto generato;
  • indicazioni sul processo di stakeholder engagement;
  • descrizione delle azioni di disseminazione e dei possibili sviluppi dell’iniziativa.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 12-05-2022


Spid per minorenni in arrivo: gli under 18 saranno tutelati al massimo

Assunzioni AstraZeneca in Italia, 200 posti aperti: come candidarsi