La 62esima edizione del Salone Nautico di Genova anche quest’anno accoglierà visitatori da tutto il mondo con una ricca area espositiva.

In programma dal 22 al 27 settembre 2022 la 62esima edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova è pronta ad aprire le porte a tutto il settore di riferimento. Come ogni anno la manifestazione sarà piena di appuntamento speciali, eventi sportivi, convegni, seminari tecnici e molto altro. Non mancheranno poi le ultime novità nel campo della nautica internazionale, con operatori e specialisti del settore e semplici appassionati del mare. Un occhio all’innovazione e alla modernità renderà l’evento ancora una volta un fiore all’occhiello dell’ambiente nautico.

Come sarà l’evento: 5 saloni in uno

Ci sarà una grande area espositiva al Salone Nautico di Genova sviluppata su una superficie di 200.000 mq tra terra e acqua. L’85% delle aree sarà interamente all’aperto e riuscirà ad ospitare più di 1000 imbarcazioni. La 62esima edizione sarà in grado di offrire ai visitatori ben 5 saloni da visitare, tutti complementari l’uno all’altro ma, allo stesso tempo, ognuno dei quali avrà una propria identità. Nel dettaglio i Saloni saranno così strutturati: uno TECH TRADE dedicato alle parti riguardanti gli accessori e la componistica, un Salone della vela (definito SAILING WORLD), un Salone del mondo del fuori bordo (BOATING DISCOVERY), un Salone YACHT e SUPERYACHT e un Salone LIVING THE SEA.

Bodrum Cruise Port porto sudoccidentale Mar Egeo
Porto

Il Salone Nautico Internazionale di Genova guarda al futuro

Dopo il successo dell’edizione del 2021 l’evento internazionale di Genova accoglierà i nuovi visitatori. Tassello importante del made in Italy nel mondo, ogni giornata del Salone sarà ricca di appuntamenti imperdibili. Da giovedì 22 settembre, a partire dalle 11:00, inizieranno una serie di incontri di approfondimento su diversi argomenti. Tra questi: l’industria nautica, la vetroresina, l’ancoraggio, fisco e dogane, oltre alla premiazione della 34esima edizione Millevele. Ma gli organizzatori dell’evento non si fermano e guardano già all’edizione del 2023. Il processo intitolato Road to 2023 sarà il percorso per arrivare alla nuova edizione. L’anno prossimo ci sarà uno spazio espositivo rinnovato grazie al progetto di riqualificazione del Waterfront di Levante di Genova che porta la firma dell’architetto Renzo Piano.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 18-09-2022


Bonus padri separati finalmente “a compimento”: requisiti e modalità di accesso

Bonus pellet: gli incentivi per passare dal riscaldamento a gas al biocombustibile