Il Washington Post premia il capoluogo della Bat e la regione del Pegaso inserendoli nella lista delle mete da visitare pure in autunno.

Le bellezze di Trani e della Toscana conquistano il Washington Post. Il prestigioso giornale statunitense ha inserito il capoluogo della Bat e la regione del Pegaso nella lista dei 9 luoghi da visitare anche fuori stagione. La reporter Natalie B. Compton ha stilato questa classifica per indicare ai lettori del quotidiano quali posti scegliere per trascorrere una vacanza autunnale nel periodo dell’offseason, quando i voli sono meno costosi e ci sono meno turisti in giro.

Trani e la Toscana mete ideali per vacanze offseason

Compton specifica subito che andare in Italia fuori stagione “è l’occasione per vivere un’avventura diversa da quella della massa dei turisti”. Kristen Slizgi, travel adviser del portale specializzato Luxury Travelist, aggiunge che l’Italia è un Paese straordinario, ma la maggior parte delle persone la visita in estate, quando c’è parecchia gente e il calore estivo è davvero elevato”.

Non si tratta solo del mare, ma anche dei luoghi d’arte e cultura. Il Washington Post consiglia Trani e la Toscana da settembre a novembre per non lasciarsi sfuggire l’occasione di “esplorare i siti storici, sorseggiare uno spritz e osservare la gente del posto vestita in maniera impeccabile”.

Trani
Trani

Viaggiare in autunno per la città pugliese e la regione di Firenze e Siena, Pisa e Val d’Orcia, Montalcino e Montepulciano rappresenta un’avventura diversa da quella offerta dai classici circuiti turistici estivi. È la destagionalizzazione turistica che suggerisce vacanze lente e sostenibili, all’insegna del benessere e della scoperta di patrimonio inesplorati, eventi locali e specialità enogastronomiche.

Non ci faremo cogliere impreparati – fa sapere il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro. Vogliamo puntare sui grandi eventi, da settembre a novembre ma anche a dicembre con le iniziative natalizie. Il primo bilancio estivo è assolutamente positivo, ma non vogliamo limitarci a questi mesi. E dimostreremo che la nostra città può offrire qualcosa in ogni periodo dell’anno”.

Vacanze fuori stagione, i consigli del Washington Post

Sono otto e tutti fuori dall’Europa gli altri “places to go” per vacanze fuori stagioni suggeriti dal Washington Post. Negli Stati Uniti il giornale consiglia i parchi nazionali come Yellowstone, Yosemite, Acadia e Zion; Portland, la cittadina dell’Oregon; Palm Springs, in California, per le bellezze del Joshua Tree e l’oasi del Salton Sea; Caddo Lake, in Texas al confine con la Louisiana, per un viaggio rilassante nella riserva; Washington, non solo per i monumenti ma anche per i fiumi Anacostia e Potomac.

In Africa la destinazione ideale è il Kenya, in particolare per ammirare lo spettacolo della grande migrazione tra il Serengeti e il Masai Mara. Le ultime due location sono la Corea del Sud, con un occhio di riguardo per la capitale Seoul e le zone di montagna perfette per trakking e scalate, e La Paz, in Bolivia, per una vacanza più avventurosa sulle Ande, dove sentirsi sul tetto del mondo.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 16-09-2022


Calzedonia rileva la maison Marras: il gruppo entra nel mondo dell’haute couture

Bonus padri separati finalmente “a compimento”: requisiti e modalità di accesso