Qualche utile consiglio per trascorrere le vacanze estive in serenità, evitando di contrarre la variante Omicron del Covid.

Con i bambini che finiscono dalla scuola, molte famiglie sono pronte per intraprendere le tanto attese vacanze estive. La maggior parte delle restrizioni di viaggio dovute alla pandemia è stata revocata nonostante l’aumento dei casi di COVID-19 derivato dalla variante Omicron. Per vivere serenamente le proprie ferie, ecco qualche consiglio utile per evitare di contrarre il virus.

Omicron e vacanze: qualche consiglio per non contrarre il virus

I casi di COVID-19 stanno nuovamente aumentando a causa dell’impennata delle infezioni da Omicron. Tuttavia, i tassi di ospedalizzazione e mortalità rimangono bassi. La maggior parte delle regole COVID – precedentemente obbligatorie – sono state revocate: pertanto, le persone sono libere di viaggiare senza indossare una mascherina o mostrare il certificato vaccinale.

Famiglia in viaggio
Famiglia in viaggio

Il completamento del ciclo vaccinale, però, è uno degli strumenti più importanti al fine di proteggersi dal virus, soprattutto per i bambini e per i soggetti più fragili. Molte famiglie temono che in viaggio possano esporsi maggiormente al contagio, altre – invece – non vedono l’ora di pianificare le proprie vacanze estive, senza farsi ostacolare dalla variante Omicron.

Per incrementare il livello di sicurezza, è fondamentale pianificare in anticipo il proprio viaggi e scegliere una destinazione con tassi di trasmissione COVID da bassi a moderati.

Consigli per evitare il contagio

In tal senso, bisogna – considerare i fattori di rischio e tenere ben presente le condizioni di salute dei propri bambini o soggetti particolarmente fragili presenti in famiglia, al fine di comprendere quali potrebbero essere le conseguenze dell’infezione, anche in base a malattie pregresse, consultando il proprio medico curante.

Evitare luoghi che stanno avendo un’impennata nei casi di COVID e pianificare attività che consentano il distanziamento sociale. Inoltre, è consigliabile soggiornare in proprietà in affitto invece che in hotel affollati.

Per quanto concerne i mezzi di spostamento, se si sceglie di viaggiare in aereo, treno o nave, potete sentirvi più sicuri e a vostro agio, indossando mascherine, anche se in molti posti non è più obbligatorio avere con sé tale dispositivo di protezione.

Infine, è consigliabile controllare le eventuali restrizioni Covid del paese di destinazione, verificare se la compagnia aerea scelta per il proprio viaggio richieda un tampone o il green pass ed evitare di viaggiare qualora mostriate sintomi legati al Covid o se siete risultati positivi a un test.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 12-07-2022


Buoni pasto, i ticket sono salvi: cosa prevede l’accordo sulle commissioni

Un mare di stelle, BioNike e Worldrise insieme per proteggere l’ambiente marino del Mediterraneo