Elisabetta Alberti Casellati non è solo presidente del Senato della Repubblica, ma anche un’avvocatessa matrimonialista molto famosa.

Politica e avvocatessa italiana, Elisabetta Alberti Casellati è dal 2018 presidente del Senato della Repubblica. È stata la prima donna a ricoprire un ruolo tanto importante e il suo nome è in lizza come successore di Sergio Mattarella. Scopriamo la sua biografia, segnata da posizioni che hanno fatto discutere.

Chi è Elisabetta Alberti Casellati: la biografia

Classe 1946, Maria Elisabetta Alberti Casellati nasce il 12 agosto a Rovigo da genitori di origini calabresi. Suo padre Vincenzo è stato un partigiano durante la seconda guerra mondiale ed era un funzionario pubblico, mentre sua madre Elvira era una maestra elementare. Dopo la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Ferrara, si specializza in Diritto Canonico alla Pontificia Università Lateranense. Divenuta ricercatrice universitaria di diritto canonico ed ecclesiastico presso l’Università degli Studi di Padova, in seguito esercita la professione di avvocato matrimonialista nella medesima città.

Vicina a Silvio Berlusconi fin dalla primissima fondazione del suo partito, Maria Elisabetta è stata componente del Collegio nazionale dei probiviri, dirigente nazionale del Dipartimento sanità di Forza Italia e vice dirigente nazionale dei dipartimenti di Forza Italia. Nel 1994 diventa segretaria di Forza Italia al Senato, mentre dal 2001 al 2002 ne è vice capogruppo e dal 2002 al 2005 vice capogruppo vicario. Infine, tra il 2006 e il 2008 torna ad essere vice presidente del gruppo al Senato.

Dopo aver ricoperto il ruolo di senatrice nel 1994, viene rieletta anche nel 2001, 2006, 2008, 2013 e 2018. Nel corso della sua lunga carriera in politica ha rivestito numerosi incarichi, come sottosegretario alla Salute (2004/2005) e sottosegretario alla Giustizia (maggio 2008/16 novembre 2011). Nel 2013 viene nominata segretario d’aula nel Consiglio di presidenza del Senato. Dal 14 gennaio del 2014 è capogruppo di Forza Italia e dal mese di settembre dello stesso anno è membro del Csm in quota del medesimo partito.

Chi è Elisabetta Alberti Casellati: la vita privata

Maria Elisabetta Alberti è sposata con l’avvocato Gianbattista Casellati. Dalla loro unione sono nati due figli, Ludovica e Alvise. Quest’ultimo è un noto direttore d’orchestra, mentre l’altra ha seguito le orme dei genitori ed è un’avvocatessa. La presidente del Senato della Repubblica si è definita una “cattolica e conservatrice“. In quanto tale, si è detta contraria alla fecondazione eterologa e ha firmato una proposta di legge per abolire la legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza. Non solo, si è opposta con tutte le sue forze alla legge sulle unioni civili, la cosiddetta Cirinnà, sottolineando più volte che “la famiglia non è un concetto estendibile“. Al contrario, è favorevole alla castrazione chimica per i colpevoli di violenza sessuale o pedofilia, alla riapertura delle case di tolleranza per la prostituzione e alla possibilità di far incontrare ai carcerati le mogli o le compagne.

3 curiosità su Elisabetta Alberti Casellati

Maria Elisabetta Alberti Casellati è molto attiva su Facebook, latitante da Twitter e non possiede un profilo Instagram.

-Ha buoni rapporti con tutti i colleghi parlamentari e ha da sempre la stessa segretaria.

-Nel corso della sua carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti, come: Premio Excellent (2019, Aquila di San Venceslao (2019), Testimone del Volontariato Italia (2019) e Aquila d’Oro (2019).

Quanto guadagna Maria Elisabetta Casellati

In qualità di Presidente del Senato la Casellati ha due rimborsi spese: il primo è di 1650 euro, e il secondo è il rimborso per l’esercizio di mandato di 4180 euro. Come stipendio ha 5mila euro netti mensili, come tutti gli altri membri del Senato e del Parlamento. Ha anche una diaria di 3503,11 euro mensili. Non sono noti i suoi guadagni dall’attività di avvocato.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 21-01-2022


Chi è Marcello Pera, dalla filosofia alla politica: diventerà Presidente della Repubblica?

Chi è Giuliano Amato, ex presidente del Consiglio e politico dalla grande carriera