Lo stato di famiglia online è un importante certificato utile per diversi motivi nella vita di un cittadino. Scopriamo qualcosa in più sull’argomento.

Da diversi anni a questa parte è possibile ottenere lo stato di famiglia online, un’importante certificazione che determina la composizione anagrafica di una famiglia.

La famiglia anagrafica, infatti, è un concetto non congruente a quello che comunemente pensiamo come nucleo familiare. È un gruppo di persone con dimora abituale nello stesso edificio e che sono legate tra loro da vincoli affettivi o di matrimonio/ affinità/ parentela/ tutela o adozione.

Questo certificato di stato di famiglia può essere rilasciato dal comune di residenza su richiesta dell’interessato o può essere ottenuto tramite autocertificazione.

Sono diversi i motivi per cui richiedere uno stato di famiglia. Dall’ottenimento di assegni fiscali da parte del datore di lavoro, alla compilazione dell’ISEE (insieme ad un documento che identifica la natura del nucleo familiare).
La certificazione può anche essere richiesta quando si vuole ottenere un mutuo in banca o può essere richiesta dalle pubbliche amministrazioni per ottenere diversi sgravi e benefici economico fiscali in base alle situazioni singole. 

famiglia spiaggia tramonto bambini
fonte foto: https://unsplash.com/photos/V3dHmb1MOXM

Quindi, volendo riassumere, lo stato di famiglia indica i rapporti di parentela, affinità o tutela tra persone che risiedono all’interno dello stesso tetto.
Questo significa che non sempre le persone conviventi danno luogo ad un unico stato di famiglia in base alla natura dei rapporti che intercorrono tra i coinquilini. Per poter uscire da uno stato di famiglia è necessario cambiare residenza.

Come fare per richiedere lo stato di famiglia online

Da qualche anno a questa parte, con la progressiva digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni, è possibile richiedere lo stato di famiglia e altri certificati online in maniera completamente telematica sfruttando le potenzialità di internet.

uomo online computer scrittura
fonte foto: https://unsplash.com/photos/8aYqlvrVM_Y

Questo servizio è messo a disposizione da un numero progressivamente maggiore di comuni ed è fruibile dall’apposita pagina istituzionale comunale. Se il servizio, date le dimensioni del comune, non dovesse essere disponibile, sarà necessario recarsi presso gli sportelli comunali.

Il costo che il cittadino deve sostenere per la richiesta dello stato di famiglia, a prescindere dalle modalità, è sempre molto risicato.
Se si richiede in carta semplice il costo della certificazione sarà nullo (o pari alle eventuali spese di segreteria), se invece lo si richiede in carta legale al sopracitato costo andrà aggiunta una marca da bollo da 16 euro.

Autocertificazione stato di famiglia online

certificazione stato di famiglia firma
fonte copertina: https://unsplash.com/photos/XQaqV5qYcXg

Un’opzione alternativa allo stato di famiglia online è quello di realizzare in maniera autonoma un’autocertificazione. 

L’autocertificazione è un modulo disponibile presso i siti dei comuni (e non). Essa deve essere semplicemente stampata prima e compilata poi.
Le autocertificazioni hanno lo stesso utilizzo della certificazione rilasciata del comune ma sono considerate in maniera diversa dalle aziende private. 
Mentre pubbliche amministrazioni e aziende che lavorano con i servizi pubblici devono accettare le autocertificazioni per legge, le aziende private possono scegliere in completa autonomia se accettarle o meno.

fonte foto copertina: https://unsplash.com/photos/KhStXRVhfog

ultimo aggiornamento: 18-08-2021


Calcolo interessi legali: a cosa serve e come utilizzarlo

Cosa bisogna sapere sulla proroga rottamazione ter