Il modello autocertificazione stato di famiglia è un file scaricabile o compilabile online perfetto per creare uno stato di famiglia valido. Scopriamo insieme di che stiamo parlando.

Durante il corso della propria vita, vuoi per un motivo vuoi per un altro, ci troveremo per forza di cose a compilare un modello autocertificazione stato di famiglia.

Esso non è altro che un documento ufficiale che definisce la composizione di una famiglia anagrafica; in questo caso però non parliamo di una famiglia anagrafica costituita grazie a legami di parentela ma, in generale, di tutti coloro che abitano sotto lo stesso testo.

Dal punto di vista della legge infatti la famiglia anagrafica è intesa unicamente come un gruppo di persone che vive all’interno della stessa abitazione.

Questo insieme di persone deve rispettare almeno una tra diverse condizioni.
La prima è rappresentata dalla dimora abituale, presente nello stesso comune, la seconda invece è rappresentata dall’indirizzo di residenza che deve essere per tutti coincidente.

Infine abbiamo un vincolo che unisce le varie persone del nucleo ed esso può essere di diversi tipo: affettivo, di tipo matrimoniale, di affinità, di tutela, di parentela o addirittura di adozione.

Cos’è l’autocertificazione dello stato di famiglia?

documento penna
fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/941451

Lo stato di famiglia solitamente viene rilasciato dal comune ma da diversi anni a questa parte esistono due modi completamente telematici per poterlo ottenere.
Il primo è quello di sfruttare uno dei diversi servizi online che si preoccupano di intercedere con il comune al posto nostro. L’altro metodo invece è quello di scrivere di nostro pugno un’autocertificazione dello stato di famiglia.

L’autocertificazione dello stato di famiglia è un documento che può essere scritto a mano o realizzato sfruttando un modello di autocertificazione. Questo modello di autocertificazione dello stato di famiglia ricalca in tutto e per tutto quello che usano i comuni italiani ed ha valenza identica.

pila documenti
fonte foto: https://pxhere.com/it/photo/958097

Le uniche differenze tra l’utilizzo di un modello per l’autocertificazione dello stato di famiglia ed una certificazione rilasciata dal comune sono da ricercarsi in due ambiti radicalmente opposti.
Da una parte non tutte le aziende private accettano l’autocertificazione, nota anche come dichiarazione sostitutiva dello stato di famiglia, dall’altra solo il comune (o i servizi che si interfacciano con esso) può rilasciare la certificazione su carta bollata.

Per completezza è bene sapere che le pubbliche amministrazioni e le aziende private che erogano servizi pubblici accettano sempre le autocertificazioni.

Dove trovare un modello autocertificazione dello stato di famiglia?

compilatore online stato di famiglia
fonte foto: http://www.comuni.it/certificati/certificazione-di-stato-di-famiglia

Esistono diversi modelli per le autocertificazioni dello stato di famiglia scaricabili gratuitamente dal web, inoltre esistono anche dei modelli compilabili comodamente online, in modo da non dover nemmeno impugnare la penna.

Qui, ad esempio, è possibile trovare un modello di autocertificazione per lo stato di famiglia in formato DOC.
Qui è possibile trovare lo stesso modello ma in formato PDF.

Per quanto riguarda il modello di autocertificazione dello stato di famiglia storico, possiamo usare questo modello. Ricordiamo che ci sono alcune differenze fra il documento storico e lo stato di famiglia “normale”.

Se non abbiamo modo di compilare a mano l’autocertificazione possiamo utilizzare questo link.
In questo modo avremo soltanto bisogno di tastiera del computer o dello smartphone, visto che poi dovremo soltanto stampare il documento.

In entrambi i casi dobbiamo firmare le autocertificazioni dopo averle compilate.
Dal giorno della stesura le autocertificazioni hanno sei mesi di valenza.

Fonte foto in copertina: https://pxhere.com/it/photo/902910


Bonus nascita primo figlio: come si ottiene e a quanto ammonta

Come si esegue il calcolo dell’età pensionabile?