Tanti cercano vacanze low cost per risparmiare, senza rinunciare a relax e divertimento: vediamo quali sono le destinazioni ideali.

Sta per arrivare il tanto agognato periodo delle ferie. Sono tante le mete per l’estate 2021 che garantiscono risparmio e al tempo stesso divertimento, relax, spiagge da sogno e paesaggi mozzafiato. È stato un anno difficile per tanti, per cui è d’obbligo, quando si prenota, tenere d’occhio il portafogli. Le destinazioni migliori sono sia estere che in Italia. Inoltre, per queste ultime, ricordiamo che è ancora valido l’utilizzo del Bonus Vacanze (fino a 500 euro spendibili).

Località alla portata di tutti sulle isole: Sicilia e Sardegna

Le isole italiane sono sempre una garanzia per chi non vuole spostarsi dai confini nazionali, ma vuole comunque godere di un mare cristallino e di una terra piena di storia e cultura. Non è certo un caso che vengano assalite ogni anno da turisti da ogni parte del mondo. Iniziamo con la Sardegna che, lungi dallo stereotipo che la vuole unicamente terra di vip, offre anche tante soluzioni ideali per tutte le tasche.

Basta allontanarsi un po’ dalle mete più blasonate e spostarsi, per esempio, in zone come quella di Carbonia-Iglesias, nell’area sudoccidentale dell’isola. Parliamo di località come la celebre Marina di Gonnesa, paradiso dalle spiagge incontaminate. Nel sud-est sardo, invece, altrettanto economica risulta essere Costa Rei, tipico esempio di macchina mediterranea e circondata da sensazionali baie.

Costa Rei in Sardegna
Costa Rei in Sardegna

In Sicilia, poi, è la zona del Trapanese a consentire prezzi abbordabili per quanto riguarda i pernottamenti e la ristorazione. Qui è possibile concedersi pranzi e cene tipici del luogo anche a meno di dieci euro a persona. Da Trapani, naturalmente, è facilissimo spostarsi per visitare le isole Egadi, il borgo di Erice o, per gli amanti del trekking, perle naturali come la riserva dello Zingaro.

Trapani, Sicilia
Trapani, Sicilia

Vacanza low cost in Italia

Per quanto riguarda la Puglia, l’accortezza sarà evitare i posti più gettonati e cari come Otranto, Polignano a Mare, Monopoli, Castro ecc. Conviene indirizzarsi verso il Tarantino o la provincia BAT (Barletta Andria Trani), dove ci sono località come quella termale di Margherita di Savoia, sede anche della salina più grande in Europa.

le saline di Margherita di Savoia in Puglia
le saline di Margherita di Savoia in Puglia

Per chi, poi, non vuole proprio rinunciare al Salento, una delle più economiche è Torre San Giovanni, in provincia di Lecce, adatta sia alle famiglie con bambini piccoli, che ai ragazzi in cerca di svago e movida.

Lecce, baia di Torre dell'Orso
Lecce, baia di Torre dell’Orso

In Toscana, infine, tra le mete low cost troviamo Ansedonia (Grosseto), il cui litorale è incastonato tra la Costa di Capalbio e l’Argentario. Sempre in provincia di Grosseto c’è anche la splendida Principina a Mare. Nel Livornese, invece, i prezzi più bassi si registrano nei pressi di Marina di Cecina o nello splendido borgo di Talamone.

Talamone, Toscana
Talamone, Toscana

Fuori dall’Italia la migliore meta low cost è ancora la Grecia

Andare in vacanza in Grecia non significa necessariamente soggiornare in posti come Santorini o Mykonos, chic e super instagrammate. Ci sono anche località, come ad esempio le isole Cicladi, che offrono paesaggi costieri da togliere il fiato, ma a prezzi davvero scontati.

Iraklia in Grecia
Iraklia in Grecia

Per chi ama la natura, non possiamo non citare Iraklia, piccola isola di 18 km quadrati che ha il primato di essere la meno costosa di tutta la nazione. Per i più giovani in cerca di divertimento le mete più idonee sono quelle dello Ionio: Zante, Cefalonia, Corfù o Lefkada. Oltre a presentare prezzi davvero contenuti, questi luoghi sono anche raggiungibili via traghetto dalla costa adriatica italiana, senza dover per forza ricorrere allo spostamento aereo.

Riproduzione riservata © 2021 - LEO

ultimo aggiornamento: 08-07-2021


Ipermercato Papa Francesco: nasce a Mestre il primo supermercato per i poveri

Senti chi abbaia: il libro che svela cosa direbbe il tuo cane se potesse parlare