La compagnia aerea Qantas annuncia il primo volo diretto Italia-Australia a partire dal mese di giugno 2022. Scopriamo tutti i dettagli.

Dopo due anni molti difficili, l’Australia riapre al mondo sancendo un periodo di ripresa per l’industria dei viaggi locale, Qantas, la compagnia di bandiera del paese, ha annunciato una novità sul piano dei viaggi internazionali: da giugno 2022, infatti, decollerà il primo volo diretto dall’Italia verso l’Australia, senza scali: una bella notizia dopo le incertezze provocate dall’emergenza sanitaria globale in termini di spostamenti nazionali ed internazionali.

Aereo in volo
Aereo in volo

Volo diretto Italia-Australia: la novità di Qantas

Qantas ha sconvolto il mercato con l’annuncio di un nuovo servizio stagionale non-stop tra l’Australia e l’Italia, cosa che non era successo nemmeno prima dell’arrivo del COVID-19. La compagnia aerea ha dichiarato che prevede di collegare Sydney e Roma – via Perth – con tre frequenze settimanali operate dal Boeing 787, dal 22 giugno al 6 ottobre 2022. Questo sarà, sottolinea la compagnia aerea, l’unico servizio diretto tra l’Australia e l’Europa continentale. Il post su Instagram:

Finora, l’unica destinazione servita da Qantas in Europa è stata Londra, con voli giornalieri da Darwin. Per il 2022, la compagnia aerea sta vendendo voli da Darwin e Perth a Londra, con voli aggiuntivi da Singapore. “Abbiamo riscontrato una domanda incredibile sul nostro servizio diretto da Perth a Londra e sui nostri nuovi servizi per Delhi da Melbourne e Sydney“, ha affermato l’amministratore delegato di Qantas Group, Alan Joyce, in un comunicato stampa.

Queste sono destinazioni entusiasmanti e ci sono prove evidenti che la pandemia sta rendendo i voli non-stop tra l’Australia e il resto del mondo ancora più desiderabili man mano che impariamo a convivere con il virus e le sue varianti”, ha aggiunto il dirigente. “Dopo le restrizioni degli ultimi anni“, ha detto, “è il momento ideale per rinvigorire la nostra rete internazionale e continueremo a cercare nuove opportunità“.

Nuove tratte dopo la pandemia

Joyce ha affermato che molti italiani arrivano in Australia per visitare i familiari e gli amici. Un’analisi pubblicata da anna.aero poco prima che la pandemia colpisse il paese afferma che, in particolare, Sydney-Roma era il decimo mercato a lungo raggio sottoservito dall’Australia.

I biglietti sono già in vendita nel sito web di Qantas; la compagnia aerea afferma anche che l’operazione inaugurale sarà un “Aereo a punti“: ogni posto disponibile potrà essere acquistato nei punti frequent flyer.

Qantas afferma che il servizio “offrirà anche ai clienti un’altra opzione per raggiungere destinazioni in tutto il Mediterraneo e l’Europa meridionale attraverso la rete di partner di Qantas“, aggiungendo che ci saranno collegamenti “verso 16 destinazioni in Europa tra cui Atene, Barcellona, ​​Francoforte, Nizza, Madrid e Parigi e 15 destinazioni in Italia tra cui Milano e Venezia“.

Riproduzione riservata © 2022 - LEO

ultimo aggiornamento: 21-12-2021


L’Olanda vieterà la bollitura di aragoste e granchi vivi

Francesco Monticone, l’ingegnere piemontese premiato con l’Issnaf Award 2021