Chiara Ferragni non ha bisogno di presentazioni, ma in molti non sanno come abbia fatto a costruire un impero: scopriamo la sua biografia.

Imprenditrice digitale da milioni di follower, Chiara Ferragni è famosa in ogni angolo del globo. Diventata un mito per tantissime donne, è considerata la prima influencer italiana ad aver avuto successo in tutto il mondo. Diamo uno sguardo alla sua biografia, da quando ha mosso i primi passi con lo pseudonimo The Blonde Salad ad oggi, che è una manager con un fatturato da milioni di euro.

Chi è Chiara Ferragni: la biografia

Classe 1987, Chiara Ferragni nasce il 7 maggio a Cremona, da papà Marco, di professione dentista, e mamma Marina Di Guardo, scrittrice. Ha due sorelle, Valentina e Francesca. Fin da bambina manifesta un’attenzione quasi maniacale alla sua immagine, che adora vedere riflessa allo specchio. Non solo, ama farsi riprendere e guardare i filmini fino allo sfinimento. Dopo il diploma al liceo classico della sua città natale, si trasferisce a Milano, dove si iscrive alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Bocconi.

Nel 2009, insieme a quello che era il suo fidanzato, ovvero Riccardo Pozzoli, Chiara fonda un blog di moda e lifestyle: The Blonde Salad. Raccontando la sua quotidianità, inizia a riscuotere un discreto successo e il suo intuito la spinge a mollare gli studi universitari. Mai scelta fu più azzeccata. La Ferragni, nel giro di qualche anno, diventa la prima influencer di successo d’Italia. Molti brand la notano e le offrono le primissime sponsorizzazioni. Nel 2010, presenta la sua prima linea di scarpe e, sempre nello stesso anno, è ospite degli MTV TRL Awards.

Chi è Chiara Ferragni: la carriera

Da questo momento in poi, la sua carriera è un continuo crescendo. Tutti la vogliono: da Lancome a Dior, passando per Intimissimi e Pomellato. Collabora con tantissime aziende e le più grandi rivista di moda al mondo le dedicano una copertina: nel 2014 è la prima fashion blogger ad apparire sulla prima pagina di Vogue. Nel 2016 diventa global ambassador di Pantene, testimonial di Amazon moda e posa per l’edizione statunitense di Vanity Fair. Nello stesso anno, Forbes la inserisce nella lista 30 Under 30 Europe: The Arts e Mattel le dedica una versione della famosa Barbie.

Nel 2017, Forbes la nomina come “influencer di moda più importante al mondo“, mentre Swarovski la sceglie come testimonial della collezione natalizia, accanto a nomi del calibro di Naomi Campbell e Fei Fei Sun. Nel 2019 esce su Amazon il primo documentario a lei dedicato, intitolato Chiara Ferragni – Unposted. La pellicola viene poi trasmessa anche sulla tv di Stato, dove riscuote un grande successo. Non solo moda e web, si cimenta anche nel mondo della musica: nel 2020 collabora con Baby K nel singolo Non mi basta più. Nel 2021, la Ferragni entra nel Cda di Tod’s, azienda di Diego Della Valle e, sempre nello stesso anno, annuncia l’uscita di The Ferragnez – La serie, primo prodotto seriale firmato Amazon dedicato alla sua famiglia.

Quanto guadagna Chiara Ferragni?

Stando a quanto riporta Milano Finanza, Chiara Ferragni ha un giro d’affari di 19 milioni di euro. La sua principale fonte di guadagno è la Sisterhood, un’azienda che si occupa di consulenza per le attività di marketing, eventi e gestione di diritti d’immagine dei talent: nel 2020 ha ricavato ben 12,9 milioni di euro. Con il marchio The Blonde Salad, invece, ha incassato 4,8 milioni di euro, mentre Fenice, la società che ha in portafoglio il brand Chiara Ferragni Collection, ha fatturato 1,27 milioni di euro. A questi guadagni si devono aggiungere quelli che provengono dai social: si stima che l’incasso annuale sia di circa 200.000 euro, oltre 16.000 euro al mese.

La vita privata di Chiara Ferragni: marito e figli

Chiara Ferragni è sposata con Fedez dall’1 settembre del 2018. La cerimonia è stata celebrata a Noto, in Sicilia, ed è stata trasmessa quasi in diretta social con l’hashtag #theferragnez. L’imprenditrice e il rapper si sono conosciuti grazie ad una strofa della canzone Vorrei ma non posto. Federico Lucia – questo il nome di battesimo del cantante milanese – la prendeva leggermente in giro: “Il cane di Chiara Ferragni ha il papillon di Vuitton, Ed un collare con più glitter di una giacca di Elton John“. I Ferragnez, così come ormai sono conosciuti ai fan, hanno due figli: Leone, nato il 19 marzo 2019, e Vittoria, venuta alla luce l’1 ottobre del 2020. Chiara e Fedez sono ‘genitori’ anche di Matilda un bulldog francese che i due trattano come se fosse un figlio.

4 curiosità su Chiara Ferragni

-Chiara Ferragni ha ricevuto il prestigioso Leone d’Oro dalla città di Venezia per l’impegno civico dimostrato per l’Italia durante e dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19.

-Nel mese di agosto del 2014, Chiara è giudice della tredicesima edizione di Project Runway.

-Il 6 dicembre del 2017 viene premiata a Roma come Top Digital Leader, nella categoria Web Star italiane donne, nell’ambito della prima ricerca sulla leadership digitale in Italia.

-Il suo documentario Chiara Ferragni – Unposted, nel corso dei tre giorni di programmazione in Italia, ha incassato una cifra stellare: 1.601.499 euro.

Riproduzione riservata © 2021 - LEO

ultimo aggiornamento: 09-10-2021


Chi è Giorgio Parisi: dai primi studi al Nobel per la Fisica

Chi è Michele Laurelli: fondatore e CEO di Algoretico